User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Canzoni Romane

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    02 Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,967
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Canzoni Romane

    Roma nun fa la stupida stasera

    Roma nun fà la stupida stasera
    damme 'na mano a faje di de si

    Sceji tutte le stelle
    più brillarelle che poi
    e un friccico de luna tutta pe' noi

    Faje sentì ch'è quasi primavera
    manna li mejo grilli pe' fa cri cri

    Prestame er ponentino
    più malandrino che ciai

    Roma nun fa la stupida stasera
    ROMA nun fa la stupida stasera

    Damme 'na mano a faje di de si

    Sceji tutte le stelle
    più brillarelle che poi
    e un friccico de luna tutta pe' noi


    Faje sentì ch'è quasi primavera
    manna li mejo grilli pe' fa cri cri


    Prestame er ponentino
    più malandrino che ciai


    Roma reggeme er moccolo stasera.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    02 Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,967
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tanto pe' cantà

    E' una canzone senza titolo
    tanto pe' canta`,
    pe' fa` quarche cosa...
    non e` gnente de straordinario
    e` robba der paese nostro
    che se po` canta` pure senza voce...
    basta 'a salute...
    quanno c'e` 'a salute c'e` tutto...
    basta 'a salute e un par de scarpe nove
    poi gira` tutto er monno...
    e m'a accompagno da me...

    Pe' fa` la vita meno amara
    me so' comprato 'sta chitara
    e quanno er sole scenne e more
    me sento 'n core cantatore.
    La voce e` poca ma 'ntonata,
    nun serve a fa' 'na serenata
    ma solamente a fa` 'n maniera
    de famme 'n sogno a prima sera...

    Tanto pe' canta`
    perche` me sento un friccico ner core
    tanto pe' sogna`
    perche` ner petto me ce naschi 'n fiore
    fiore de lilla`
    che m'ariporti verso er primo amore
    che sospirava le canzoni mie
    e m'aritontoniva de bucie.

    Canzoni belle e appassionate
    che Roma mia m'aricordate,
    cantate solo pe' dispetto,
    ma co' 'na smania dentro ar petto,
    io nun ve canto a voce piena,
    ma tutta l'anima e` serena
    e quanno er cielo se scolora
    de me nessuna se 'nnamora...

    Tanto pe' canta`
    perche` me sento un friccico ner core
    tanto pe' sogna`
    perche` ner petto me ce naschi un fiore
    fiore de lilla`
    che m'ariporti verso er primo amore
    che sospirava le canzoni mie
    e m'aritontoniva de bucie. (2 volte)

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    02 Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,967
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nannì (o 'na gita a li castelli)

    Guarda che sole ch'è sortito, Nannì
    che profumo de viole, de garofoli e panzè,
    com'è tutto 'n paradiso, li Castelli so' così.
    Guarda Frascati ch'è tutto un soriso,
    'na delizia, 'n'amore, 'na bellezza da incantà.

    Lo vedi, ecco Marino,
    la sagra c'è dell'uva,
    fontane che danno vino,
    quant'abbondanza c'è;
    appresso viè Genzano
    co'r pittoresco Arbano;
    su viette a divertì,
    Nannì, Nannì.

    Là c'è l'Ariccia, più giù c'è Castello
    ch'è davvero 'n gioiello co' quer lago da incantà;
    e de fragole 'n profumo solo a Nemi poi sentì:
    sotto quer lago un mistero ce sta,
    de Tibberio le navi so' l'antica civirtà.

    <FONT color=#000000><B>So mejo de lo sciampagna
    li vini de 'ste vigne
    ce fanno la cuccagna
    dar tempo de Noè;
    li prati a tutto spiano
    so' frutte vign'e grano:
    s'annamo a mette lì,
    Nannì, Nannì.

    E' sera, e già le stelle
    ce fanno 'n manto d'oro,
    e le velletranelle se mettono a cantà;
    se sente 'no stornello
    risponne un ritornello:
    che coro, viè' a sentì,
    Nannì, Nannì,
    che coro, viè' a sentì,
    Nannì, Nannì.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    02 Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,967
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La società de' magnaccioni


    Fatece largo che passamo noi,
    sti giovanotti de' 'sta Roma bella,
    semo regazzi fatti cor pennello
    e le regazze famo 'nnamorà...
    e le regazze famo 'nnamorà.

    Ma che ce frega, ma che ce 'mporta
    si l'oste ar vino cià messo l'acqua:
    e noi je dimo, e noi je famo:
    ciài messo l'acqua
    e nun te pagamo,
    ma però noi semo quelli
    che j'arisponnemo 'n coro:
    E' mejo er vino de li Castelli
    che questa zozza società.

    E si per caso viè er padron de casa,
    de botto te la chiede la pigione,
    e noi j'arisponnemo: A sor padrone,
    t'amo pagato e 'nte pagamo più.
    T'amo pagato e 'nte pagamo più.

    Che c'iarifrega che c'iarimporta
    si l'oste ar vino cià messo l'acqua:
    e noi je dimo, e noi je famo:
    ciài messo l'acqua
    e nun te pagamo
    ma però noi semo quelli
    che j'arisponnemo 'n coro:
    E' mejo er vino de li Castelli
    che questa zozza società.


    Ce piaceno li polli
    l'abbacchi e le galline
    perché so' senza spine nun so'come 'r baccalà.
    La società dei magnaccioni,
    la società de la gioventù,
    a noi ce piace
    de magnà e beve
    e nun ce piace de lavorà.....

    Portece n'antro litro,
    che noi se lo bevemo
    e poi j'arisponnemo
    Embé, embé, che c'è?
    E quanno er vino, embé,
    ciàriva ar gozzo embé,
    ar gargarozzo embé,
    ce fa 'n ficozzo embé,


    pe' falla corta
    pe' falla breve:
    chiamamo l'oste e portece da beve!
    da beve!
    da beve!

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    10 Jul 2002
    Messaggi
    10,206
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [dd]www.pcosta.net/mus/barcarolo.wma[/dd]

    Er barcarolo romano

    Quanta pena stasera..
    c'e' sur fiume che fiotta" cosi'
    sfortunato chi sogna e chi spera

    tutti ar monno dovemo soffri'
    Si' c'e' n'anima che cerca la pace
    puo' trovalla sortanto che qui...

    Er barcarolo va contro corente
    e quanno canta l'eco s'arisente
    si' e' vero fiume che tu dai la pace
    Fiume affatato fammela trova'..

    Piu' d'un mese e' passato
    da quel giorno ch'io dissi:" A Nine'..
    quest'amore e' ormai tramontato
    lei rispose: Lo vedo da me.."
    Sospiro', poi me disse:" addio core..
    io pero' nun me scordo de te!"

    Je corsi appresso ma, nun l'arivai
    la cerco ancora e nun la trovo mai
    Si e' vero fiume che tu dai la pace
    me So' pentito fammela trova'..

    Proprio sotto ar battello
    s'ode un tonfo ed un grido piu' n la'
    S'ariggira je fa' er mulinello
    poi riaffonna e riassomma piu''n la
    soccorete e' na donna affogata
    poveraccia penava chissa!?

    La luna da lassu' fa' capoccella
    rischiara er viso de Ninetta bella
    cercava pace ed io nun je l'ho data

    Boiaccia fiume je l'hai data tu!!..

  6. #6
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  7. #7
    Ducezio
    Ospite

    Predefinito

    Questa è bellissima:


    Arrivederci Roma

    T'invidio turista che arrivi,
    t'imbevi de fori e de scavi,
    poi tutto d'un colpo te trovi
    fontana de trevi ch'e tutta pe' te!
    Ce sta 'na leggenda romana
    legata a 'sta vecchia fontana
    per cui se ce butti un soldino
    costringi er destino a fatte tornà.
    E mentre er soldo bacia er fontanone
    la tua canzone in fondo è questa qua!
    Arrivederci, Roma...
    Good bye...au revoir...
    Si ritrova a pranzo a Squarciarelli
    fettuccine e vino dei Castelli
    come ai tempi belli che Pinelli immortalò!
    Arrivederci, Roma...
    Good bye...au revoir...
    Si rivede a spasso in carozzella
    e ripenza a quella "ciumachella"
    ch'era tanto bellae che gli ha detto sempre "no!"
    stasera la vecchia fontana
    racconta la solita luna
    la storia vicina e lontana
    di quella inglesina col naso all'insù
    Io qui,proprio qui l'ho incontrata...
    E qui...proprio qui l'ho baciata...
    Lei qui con la voce smarrita
    m'ha detto:"E' finita ritorno lassù!"
    Ma prima di partire l'inglesina
    buttò la monetina e sussurrò:
    Arrivederci, Roma...
    Good bye...au revoir...
    Voglio ritornare in via Margutta
    voglio rivedere la soffitta
    dove m'hai tenuta stretta strettaaccanto a te!
    Arrivederci,Roma...
    Non sò scordarti più...
    Porto in Inghilterra i tuoi tramonti
    porto a Londra Trinità dei monti,
    porto nel mio cuore i giuramenti e gli "I love you!"
    Arrivederci,Roma...
    Good bye...au revoir...
    Mentre l'inglesina s'allontana
    un ragazzinetto s'avvicina
    va nella fontana pesca un soldo se ne va!
    Arrivederci, Roma!

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    11 Apr 2011
    Messaggi
    7,284
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quanto sei bella Roma quand'è sera,
    quando la luna se specchia dentro ar fontanone;
    e le coppiette se ne vanno via, quanto sei bella Roma
    quando piove.


    Quanto sei grande Roma quand'è er tramonto,
    quando l'arancia rosseggia ancora sui sette colli;
    e le finestre so' tanti occhi che te sembrano dì:

    quanto sei bella.



    Quanto sei bella.


    Oggi me sembra che er tempo se sia fermato qui.
    Vedo la maestà del Colosseo,

    vedo la santità der Cuppolone,

    e so' più vivo e so' più bbono
    no nun te lasso mai Roma capoccia

    der mondo infame.


    Na carrozzella va co du stranieri,

    un robivecchi te chiede un pò de stracci,

    li passeracci sò usignoli:

    io ce sò nato, Roma,
    io t'ho scoperta.



    Oggi me sembra che er tempo se sia fermato qui.
    Vedo la maestà del Colosseo,

    vedo la santità der Cuppolone,

    e so' più vivo e so' più bbono
    Io ce so' nato a Roma. Roma capoccia

    der mondo infame.

 

 

Discussioni Simili

  1. Vacanze romane
    Di Defender nel forum Destra Radicale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12-07-10, 20:08
  2. Leggende romane
    Di Malaparte nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-04-10, 03:48
  3. Passeggiate romane
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-06-07, 16:16
  4. Vacanze Romane.
    Di schwarzewolf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 20-09-06, 00:21
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-02-04, 15:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226