User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Topi

  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Topi

    NAPOLI - Il reparto di Ematologia del Vecchio Policlinico di Napoli è stato chiuso a causa della presenza di topi in corsia. Secondo quanto affermano alcuni organi della stampa locale, la direzione sanitaria avrebbe deciso di trasferire in un altro reparto i tre degenti ricoverati e di dimetterne uno. L'episodio avviene proprio nei giorni in cui i Nas, su mandato del ministro della Salute Livia Turco, stanno procedendo alle ispezioni di alcuni ospedali napoletani e campani, nell'ambito dell'operazione di controlli a tappeto che riguarda tutto il Paese. Il primo Policlinico, istituto ospedaliero della seconda Università di Napoli, non compare per ora nell'elenco delle strutture visitate dagli uomini del Nucleo antisofisticazione dei carabinieri.

    10 gennaio 2007


    "Avremo 20 sanità diverse"... Ah sì, perchè infatti oggi sono tutte uguali...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Controlli dei Nas

    Sono circa 1600 i carabineri impegnati nella maxi operazione di controllo in centinaia di ospedali italiani. Secondo quanto si e' appreso, 800 carabinieri della Sanita' (i Nas) con altri 800 carabinieri presenti sul territorio, hanno avviato i controlli richiesti dal ministro della Salute Livia Turco. Al centro delle ispezioni alcune centinaia di strutture sanitarie, in particolare le piu' importanti per numero di posti letto. In tutto i militari dovranno controllare i 672 ospedali pubblici italiani che dispongono di 230.000 posti letto. I primi dati saranno consegnati al ministro mercoledi' prossimo.

    Dalle prime indiscrezioni emerge che come sempre ci troviamo di fronte a un'Italia divisa in due: al Nord non sono stati riscontrati problemi, gli ospedali lombardi sono stati promossi a pieni voti, mentre al Sud ci sarebbero le carenze più gravi. Intanto, la Procura di Roma ha aperto un fascicolo d'inchiesta sulle carenze igienico-sanitarie presenti, secondo il rapporto dei carabinieri del Nas, nell'ospedale policlinico Umberto I.

    www.rainews24.it

  3. #3
    itaglia stato canaglia
    Data Registrazione
    26 Aug 2006
    Località
    Busnago (Brianza Est)
    Messaggi
    1,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E oggi hanno pompato come deficenti la notizia di gatti nei sotteranei di un ospedale del nord..... in una zona dove non davano fastidio e difatti non sussiste irregolarità.

    Me lo aveva detto mio padre che DOVEVANO trovare qualcosa....

    Ha dimostrato di avere ragione.


    Se vedùm

  4. #4
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I Nas negli ospedali

    ROMA — Da Aosta, via Milano e Venezia, fino a Reggio Calabria, Cagliari. Milleseicento carabinieri hanno ispezionato in lungo e largo decine di ospedali in tutta Italia: il bilancio è ancora provvisorio, ma in quasi tutte le strutture controllate sono state accertate irregolarità, seppure lievi. «Niente di clamoroso», è stato spiegato da chi era in prima linea: violazioni delle norme igieniche e di quelle che regolano la sicurezza sui luoghi di lavoro, qua e là muri scrostati e infiltrazioni d'acqua. Qualcuno che fumava, dipendenti che non si trovavano. Almeno nella maggior parte dei casi, poco o niente di grave. Ma c'è qualche vicenda su cui sembra inevitabile intervenire con la mano pesante, per esempio quella che ha portato al sequestro del deposito di medicinali in un nosocomio di Palermo. Sostanzialmente promossi dalle ispezioni, invece, gli ospedali di Milano, Bologna e, più in generale, di Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana.

    L'OBIETTIVO — Mai come nelle ultime ore le corsie sono state passate al setaccio. Il clamore dell'inchiesta dell'Espresso sul Policlinico Umberto I di Roma (ispezionato pure ieri) ha fatto partire una serie di verifiche, che continueranno oggi e nei prossimi giorni: l'obiettivo è il check up di tutti i 672 ospedali pubblici (i letti a disposizione sono 230 mila) e non è escluso che gli accertamenti vengano estesi a cliniche private e case di cura per lungodegenti e anziani. In qualche caso il blitz dei Nas è stato accolto dai malati a braccia aperte, come a Napoli: «Benvenuti, vi abbiamo tanto aspettato», ha detto ai carabinieri un'anziana che circolava nel suo reparto in pigiama.

    IL MINISTRO — Domani i militari dell'Arma consegneranno al ministro della Salute Livia Turco i primi dati. I risultati delle ispezioni, saranno valutati dalla Turco insieme al premier Romano Prodi e al presidente della Conferenza dei Presidenti delle Regioni Vasco Errani: la questione dell'ammodernamento della rete ospedaliera dovrebbe essere affrontata subito dopo, durante il vertice a Caserta, in occasione della riunione del governo. «È mia intenzione — ha detto il ministro in un'intervista apparsa ieri mattina su Il Messaggero — far sì che la ristrutturazione del patrimonio sanitario diventi un obiettivo "grandi opere". Un progetto che coinvolga le competenze delle infrastrutture, dell'alta tecnologia, della salute». Poi, in serata, Striscia la notizia ha consegnato il «Tapiro d'oro» alla Turco: «Il tapiro? Il premio per le fatiche...», ha osservato il ministro. «Abbiamo stanziato risorse — ha aggiunto — per ammodernare la rete ospedaliera, perché noi non vogliamo ci siano altri Umberto I e vogliamo dare una soluzione a questo ospedale. Sappiamo che ci vuole la buona volontà e responsabilità di tutti: un bene come la sanità si governa solo con la buona responsabilità di tutti, anche dei cittadini. Il policlinico e il Cardarelli di Napoli sono gravissimi e li vogliamo risolvere».

    I CONTROLLI — Le verifiche hanno riguardato ospedali in tutte le regioni. In Friuli, a Trieste (Maggiore e Cattinara) sarebbe stato trovato tutto (o quasi) a posto. In Piemonte i carabinieri si sono presentati a Torino (Molinette), a Novara, Alessandria e Vercelli: non sarebbero emerse gravi carenze. Dopo i primi controlli «tutto sembra in ordine», ha detto il governatore del Veneto Gianfranco Galan: gli investigatori hanno ispezionato i nosocomi dei sette capoluoghi, oltre a quelli di Conegliano (Treviso) e Mestre (Venezia). Ospedali lombardi promossi a pieni voti, a parte alcune irregolarità nel rispetto delle norme anti-fumo. Nessuna violazione di rilievo a Milano (in particolare al Policlinico, al neurologico Besta e al San Paolo), agli Ospedali Riuniti di Bergamo, a Pavia e Lecco. Blitz anche a Genova, al San Martino e al Galliera, così come nell'ospedale di Lavagna: non sarebbe emerso niente di rilevante. Buone condizioni igieniche in Toscana: carenze di poco conto in una decina di strutture. Nel Lazio ispezioni a Latina, Frosinone, Viterbo e, nella Capitale, al Sant'Andrea, a Tor Vergata, al Gemelli, oltre che al Policlinico Umberto I. Controlli a Pescara e in una decina di ospedali in Campania: a Napoli carabinieri al Pascale, al Cardarelli, al San Paolo e al San Giovanni Bosco. Carenze igienico-sanitaria contestate al Cardarelli (nei reparti di Chirurgia di urgenza, Traumatologia e in Ortopedia donne), al San Giovanni Bosco problemi igienico-strutturali ad Ostetricia. Verifiche a Perugia, ad Ancona, al Cardarelli di Campobasso, in 9 strutture in Puglia, Calabria (20 ospedali), Sardegna, in Sicilia (a Sciacca, al Villa Sofia di Palermo, al Civico di Partinico).

    Flavio Haver

    09 gennaio 2007

    www.corriere.it

  5. #5
    salazar
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem Visualizza Messaggio
    Il clamore dell'inchiesta dell'Espresso sul Policlinico Umberto I di Roma
    e tra l'altro c'è da osservare che questa inchiesta è partita sul nulla, o meglio sulle solite enfatizzazioni giornalistiche che possono fare colpo sugli ingenui, il Policlinico Umberto I è una struttura vecchia di 120 anni, di gran lunga il più esteso ospedale d'Europa, 290.000 metri quadrati, una città con 1700 medici, 2000 infermieri e 40.000 persone al giorno al suo interno, con centinaia di milioni di euro di macchinari all'avanguardia e medici tra i migliori, se in 290.000 metri quadrati c'è un angolo con delle cicche a terra non è neanche clamoroso, la spazzatura da qualche parte finisce. Piuttosto che essere grati a quella mastondotica struttura che da anni fa un grande lavoro, ci si mette a guardare se in un angolo su 1.800.000 angoli di cui è composto il complesso sono presenti cicche di sigarette.

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da salazar Visualizza Messaggio
    e tra l'altro c'è da osservare che questa inchiesta è partita sul nulla, o meglio sulle solite enfatizzazioni giornalistiche che possono fare colpo sugli ingenui, il Policlinico Umberto I è una struttura vecchia di 120 anni, di gran lunga il più esteso ospedale d'Europa, 290.000 metri quadrati, una città con 1700 medici, 2000 infermieri e 40.000 persone al giorno al suo interno, con centinaia di milioni di euro di macchinari all'avanguardia e medici tra i migliori, se in 290.000 metri quadrati c'è un angolo con delle cicche a terra non è neanche clamoroso, la spazzatura da qualche parte finisce. Piuttosto che essere grati a quella mastondotica struttura che da anni fa un grande lavoro, ci si mette a guardare se in un angolo su 1.800.000 angoli di cui è composto il complesso sono presenti cicche di sigarette.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    12 Apr 2002
    Località
    parma
    Messaggi
    3,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Annoni Visualizza Messaggio
    E oggi hanno pompato come deficenti la notizia di gatti nei sotteranei di un ospedale del nord..... in una zona dove non davano fastidio e difatti non sussiste irregolarità.

    Me lo aveva detto mio padre che DOVEVANO trovare qualcosa....

    Ha dimostrato di avere ragione.


    Se vedùm
    Anche qui a Parma , girando per i viali dell'Ospedeale Maggiore si incontrano colonie di " mici ", ma all'interno degli scantinati dei reparti di topi non se ne vedono. Voi cosa preferite ??

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Messaggi
    6,770
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si riesce anche a giustificare quello schifo?
    E' invece scandaloso così come è scandaloso che partano accertamenti solo dopo un articolo di giornale.
    Possibile che nessuno abbia mai visto quell'immondezzaio.
    E' una vergogna !Possiamo avre una casa con 50 stanze e lasciare che anche una sola di essa sia sporca?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Messaggi
    6,770
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I gatti ?beh , forse avranno la stessa funzione che hanno le trappole per topi a Napoli!

  10. #10
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,714
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    No, i gatti erano protetti dagli animalisti che ne hanno sempre impedito il trasloco disposto dall'ASL (così hanno detto i TG)

    Comunque fra qualche giorno nessuno si ricorderà più degli ospedali e la repubblichetta delle banane andrà avanti itaglianamente come prima in attesa di striscia la notizia o di qualche denuncia

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Topi d'appartamento
    Di Ludis nel forum Fondoscala
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 24-08-12, 00:31
  2. Napoli topi grandi,topi piccoli e zingari
    Di Stobla87 nel forum Padania!
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 04-12-11, 21:07
  3. La fuga dei topi
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-11-11, 19:27
  4. Topi e gatti
    Di daca. nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-06-05, 02:19
  5. Com'era il detto?? I topi...
    Di Come no! nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 28-05-04, 15:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226