User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Leggi fasciste

  1. #1
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Leggi fasciste

    repubblica.it

    Pene fino a 3 anni per chi diffonde idee sulla superiorità razziale e fino a 4 anni per chi commette o incita a commettere atti discriminatori. Sì del Consiglio dei ministri al ddl Mastella
    Le idee antisemite saranno reato
    Viene istituito un Osservatorio sull'antisemitismo in Italia e il finanziamento di un programma di educazione sulla Shoah

    ROMA - Chi nega l'Olocausto potrebbe essere perseguito penalmente. Ecco quel che prevede il disegno di legge - sei articoli in tutto - presentato dal ministro della Giustizia, Clemente Mastella, approvato oggi all'unanimità dal Consiglio dei ministri, un provvedimento che tuttavia non fa riferimento diretto al negazionismo della Shoah ma si riferisce, in generale, "ai delitti di istigazione a commettere crimini contro l'umanità e di apologia dei crimini contro l'umanità". "Un passo in avanti in una battaglia doverosa di cultura e civiltà, voluto da tutto il governo - ha commentato mastella - un provvedimento importante per combattere ogni forma di discriminazione".

    Il progetto amplia e rende più severe le norme per quanti propagandino la superiorità razziale, e quanti commettano, o incitino a commettere, atti persecutori. Il ddl prevede che venga punito con una pena sino a tre anni chiunque diffonda idee sulla superiorità razziale e prevede una pena dai sei mesi a quattro anni per chiunque commetta o inciti a commettere atti discriminatori per motivi razziali, etnici, nazionali, religiosi o compiuti a causa del personale orientamento sessuale o dell'identità di genere.

    Nel ddl Mastella non compare alcun riferimento specifico al negazionismo della Shoah, come invece era stato ipotizzato in una prima stesura del testo. Il ddl di fatto reintroduce le norme del 1993, previste dal decreto Mancino sulla discriminazione per motivi razziali, etnici nazionali o religiosi che erano state depenalizzate dalla legge sui reati di opinione votata nel 2006 sotto il governo Berlusconi.


    Con le nuove modifiche alla legge 2006, dunque, si torna al passato. Basterà semplicemente "diffondere", pur senza fare "propaganda", idee antisemite o sulla superiorità e l'odio razziale per essere perseguiti. In questo senso, dipenderà dall'interpretazione che daranno i magistrati alle nuove norme - viene fatto notare da tecnici del ministero della Giustizia - se le idee o le esternazioni di storici o opinionisti negazionisti della Shoah possono considerarsi o meno diffusione delle idee fondate sulla superiorità o l'odio razziale.

    Infine, il disegno presentato dal Guardasigilli prevede che gli assegni vitalizi per i perseguitati politici e razziali non incidano sui limiti di reddito. E' quindi ora possibile il riconoscimento dell'assegno e della pensione sociale indipendentemente dal reddito. Il ddl include il finanziamento di un programma internazionale di educazione sull'Olocausto.

    (25 gennaio 2007)



    ... sono solo io a notare che la shoa altro non è che il fumo negli occhi per far passare nel silenzio altre leggi fasciste che puniscono col carcere i reati d'opinione? Secondo voi, proprio in merito all'interpretazione che darà la magistratura, la gente tipo un certo maGgistrato trapiantato in veneto come utilizzerà questa porcheria?


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,823
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Leggi comuniste.

  3. #3
    itaglia stato canaglia
    Data Registrazione
    26 Aug 2006
    Località
    Busnago (Brianza Est)
    Messaggi
    1,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Beh.. le razze "superiori" non esistono, esistono le DIVERSE razze; esistono le culture/mentalità superiori, quelle sì

    Però troncare la libertà di espressione è molto fascio/comunista.

    Se vedùm

  4. #4
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    INFATTI NON VEDO NESSUNA DIFFERENZA TRA FASCISTI E COMUNISTI


    e meno che meno sopratutto tra i giovani che (come ha detto un noto fascio padano per SUA ammissione) "blagano" di ideologie che nemmeno conoscono, se non nei racconti di vecchi IDIOTI ( sia a sinistra che a destra) che non potendo essere diventati saggi cercano di farlo con racconti su ideologie che non sono più al passo con i tempi.

    l'unica differenza tra i fascisti e i comunisti o meglio tra chi sta a destra e chi stà a sinistra e .......
    o cazzo...non ne trovo nessuna ,nemmeno più nel modo di vestire ....



    con ossequi.

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Messaggi
    1,539
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    repubblica.it

    Pene fino a 3 anni per chi diffonde idee sulla superiorità razziale e fino a 4 anni per chi commette o incita a commettere atti discriminatori. Sì del Consiglio dei ministri al ddl Mastella
    Le idee antisemite saranno reato
    Viene istituito un Osservatorio sull'antisemitismo in Italia e il finanziamento di un programma di educazione sulla Shoah

    ROMA - Chi nega l'Olocausto potrebbe essere perseguito penalmente. Ecco quel che prevede il disegno di legge - sei articoli in tutto - presentato dal ministro della Giustizia, Clemente Mastella, approvato oggi all'unanimità dal Consiglio dei ministri, un provvedimento che tuttavia non fa riferimento diretto al negazionismo della Shoah ma si riferisce, in generale, "ai delitti di istigazione a commettere crimini contro l'umanità e di apologia dei crimini contro l'umanità". "Un passo in avanti in una battaglia doverosa di cultura e civiltà, voluto da tutto il governo - ha commentato mastella - un provvedimento importante per combattere ogni forma di discriminazione".

    Il progetto amplia e rende più severe le norme per quanti propagandino la superiorità razziale, e quanti commettano, o incitino a commettere, atti persecutori. Il ddl prevede che venga punito con una pena sino a tre anni chiunque diffonda idee sulla superiorità razziale e prevede una pena dai sei mesi a quattro anni per chiunque commetta o inciti a commettere atti discriminatori per motivi razziali, etnici, nazionali, religiosi o compiuti a causa del personale orientamento sessuale o dell'identità di genere.

    Nel ddl Mastella non compare alcun riferimento specifico al negazionismo della Shoah, come invece era stato ipotizzato in una prima stesura del testo. Il ddl di fatto reintroduce le norme del 1993, previste dal decreto Mancino sulla discriminazione per motivi razziali, etnici nazionali o religiosi che erano state depenalizzate dalla legge sui reati di opinione votata nel 2006 sotto il governo Berlusconi.


    Con le nuove modifiche alla legge 2006, dunque, si torna al passato. Basterà semplicemente "diffondere", pur senza fare "propaganda", idee antisemite o sulla superiorità e l'odio razziale per essere perseguiti. In questo senso, dipenderà dall'interpretazione che daranno i magistrati alle nuove norme - viene fatto notare da tecnici del ministero della Giustizia - se le idee o le esternazioni di storici o opinionisti negazionisti della Shoah possono considerarsi o meno diffusione delle idee fondate sulla superiorità o l'odio razziale.

    Infine, il disegno presentato dal Guardasigilli prevede che gli assegni vitalizi per i perseguitati politici e razziali non incidano sui limiti di reddito. E' quindi ora possibile il riconoscimento dell'assegno e della pensione sociale indipendentemente dal reddito. Il ddl include il finanziamento di un programma internazionale di educazione sull'Olocausto.

    (25 gennaio 2007)



    ... sono solo io a notare che la shoa altro non è che il fumo negli occhi per far passare nel silenzio altre leggi fasciste che puniscono col carcere i reati d'opinione? Secondo voi, proprio in merito all'interpretazione che darà la magistratura, la gente tipo un certo maGgistrato trapiantato in veneto come utilizzerà questa porcheria?

    credo proprio tu abbia ragione, vedrai dove andranno a parare, inoltre l'operazione sarà anche costosa, si istituirà UN OSSERVATORIO SULL'ANTISEMITISMO (cosa peraltro molto necessaria, in un paese dove la gente muore negli ospedali) che consisterà in uffici, segretarie e consulenze strapagate a "qualche" sociologo amico che si limiterà a fare la rassegna stampa ed a intervistare ogni tanto due o tre naziskin.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la legge mastella pone anche grosse penalità all'islam.

  7. #7
    simona
    Ospite

    Predefinito

    Penso che anche per Voi ci saranno diciamo delle penalizzazioni a seconda di quello che riterrà la Procura .
    Personalmente non amo censure anche perchè di primo acchito sarà una legge del tutto inapplicabile e che tra l'altro non piacerà nemmeno agli stessi Ebrei ..i primi a ritenersi .. diciamo ..."Il Popolo eletto ".
    Buonasera.

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    mi sembra che sia una logica e una coerenza su quanto si
    va formando a livello legislativo;
    in pratica si va a normare tutta una serie
    di "valori" e di "fenomeni" che non possono
    essere giudicati dal libero pensiero, pena
    lo scoprimento, della loro inconsistenza e vacuità.

    ora che la globalizzazione,
    il primato della economia e del denaro
    su ogni altro valore etico, morale e religioso,
    la società multietnica imposta,
    la atomizzazione della società
    attraverso una cultura che esalta il nichilismo al punto
    da non dare dignità a nessun altro tipo di aggregazione,
    la distruzione e la demonizzazione di ogni profilo
    antropologico e identitario del vecchio continente,
    assumono un carattere ideologico e dogmatico,
    si può senz'altro dire che l'illuminismo e il
    materialismo celebrano la loro vittoria su
    quanto rimane del vecchio mondo.

    si tratta comunque di una vittoria effimera,
    destinata a durare il tempo che ci separa
    dalla implosione del sistema che non reggerà
    all'urto della folle idea, di costruire un'ordine
    mondiale che postula la cancellazione di
    ogni diversità e specificità sociale e individuale.

    la realtà si prenderà gioco dei soliti
    apprendisti stregoni............


  9. #9
    salazar
    Ospite

    Predefinito

    queste sono leggi di oggi, partorite da persone che sono al comando oggi, è troppo comodo chiamarle leggi fasciste o comuniste, anche se ci viene naturale dato che ci hanno sempre raccontato che erano solo i comunisti e i fascisti quelli che limitavano le libertà, misure del genere sono già in vigore in molti paesi europei, basta vedere quanto stanno pagando David Irving o Ernst Zundel per aver espresso delle opinioni, non vanno chiamate leggi fasciste, naziste o comuniste, perchè a perpetrare queste misure non sono quelli che si facevano chiamare fascisti o comunisti, ma l'attuale regime che ne ha fatte tante anch'esso e deve prendersi le sue responsibilità.

  10. #10
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è un retrofit della legge mancino e potrà essere usata in particolare contro i movimenti identitari e indipendentisti.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Leggi fasciste a Novara
    Di Kranzler II nel forum Destra Radicale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02-08-08, 20:03
  2. prospettive fasciste
    Di pietroancona nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 24-06-07, 18:22
  3. Riflessioni Fasciste
    Di Pieffebi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 17-02-06, 22:19
  4. All'armi son fasciste!!!
    Di O'Rei nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-05-04, 21:15
  5. Dal carcere parla Caruso: "Vittime di leggi fasciste"
    Di acdc80 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 01-12-02, 13:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226