User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 66

Discussione: Trieste Padana?

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Sep 2009
    Messaggi
    371
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Trieste Padana?

    Salve a tutti, sono nuovo del forum, piuttosto giovane ma interessato ai vostri stessi temi.
    Volevo chiedervi: Trieste come la reputate attualmente? Dal punto di vista geografico, storico e territoriale? Padana, Austriaca o Italiana?
    Nella mia città come saprete ci son tricolori ovunque, di lega e pne si parla poco o nulla e la propaganda soffoca chiunque non pronunci la parola "italia" con fierezza.
    Peccato che siamo stati seicento anni via dall'Italia, peraltro gloriosi e prosperi e i -pochi- vecchi Triestini che ammettono che i problemi economici sono iniziati sotto al tricolore sono tutti all'estero o via d'estinzione........
    A me la storia della "Trieste Italianissima" plurisbandierata non convince.
    Voi come la pensate? Vi ringrazio anticipatamente.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    penso che REFERENDUM LEGISLATIVO! I Triestini votano essendo cittadini sovrani. I politici prendono su e mettono in saccoccia stando muti come pesci. Sia quelli locali che quelli cosiddetti nazionali che nazionali non sono perché non sono della vostra nazione e neanche della mia. Sovranità popolare.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    non era idagliona, non è mai stata padana. ormai è devastata dall'idaglia che la ha imputtanita.
    a trieste ci sono troppi fascisti, per la maggior parte di importazione.

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    28 Nov 2011
    Messaggi
    704
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    La vera trieste è Asburgica!!!!!

    La città di trieste è stata per diversi secoli annessa all'Impero Asburgico
    la maggior parte dei tiestini ha DNA austriaco nelle vene....
    se non sbaglio nella città di trieste c'è il monumento di Elisabeth Bayer, la
    Famosa ed indimenticabile Principessa Sissi, moglie del sublime Imperatore d'Austria-Ungheria Franz Joseph...un vero Imperatore ancora amato dal suo popolo Austriaco.....
    Friul LIBERO

  5. #5
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Parlando di Friulani, una cosa che i Friulani non capiscono è quanto sono amati dai Lombardi. Abbiamo una venerazione per la loro dirittura morale. Magari esageriamo pure.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    07 Jan 2006
    Messaggi
    135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A Tergeste se parla na variansa de la lengoa veneta e non della lingua austrotedesca.
    Tergeste è nella Venezia Giulia e non nel Friul.
    Me mares xe de Codroipo, na furlana.
    El furlans discende direttamente dal paleovenetoceltico parlato nell'antica venetia dai venetoceltocarnici, influenzato in parte dal latino delle colonie di Aquileia e dal latino in generale che costituiva la seconda o terza lingua dei ceti dominanti in epoca romana e post romana della Venetia e del Friul.

    La lingua furlana è mescolata al veneto successivo della Repubblica Veneta e in precedenza è stato interessato da apporti germanici (goti-visigoti e longobardi); contiene influenze tedesche e slave nel versante nordorientale.

    La s finale di molte parole non deriva dall'influenza latina ma è la conservazione di quella indoeuropea celtopaleoveneta.

    Trieste potrebbe essere la seconda capitale della Venetia con Venezia o la quinta di un'euroregione confederata che potrebbe comprendere, il Veneto, il Friul, la Venezia Giulia e l'Istria, il Trentino, la Lombardia orientale, la Slovenia, l'Austria e la Baviera,...; oppure capitale di uno dei trecento cantoni di un'Europa federata dei popoli.

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Sep 2009
    Messaggi
    371
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il bello è che in Australia, dove sono partiti circa 50.000 Triestini (Trieste non è certo governata da autoctoni che sono una sparuta minoranza ormai), moltissimi mi hanno detto che meno di 100 anni d'Italia hanno distrutto il buono di 600 anni d'Austria.
    Quel che è bello è che mentre nel resto del NordEst sono presenti forti e scomodi movimenti autonomisti, qua è tutto un trionfo d'Italianità.

    Mi fà piacere aver finalmente trovato persone che la pensino come me...... almeno qua!

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,763
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Personalmente penso che Trieste sia una città strana, di forti sentimenti itagliani proprio perchè posta al confine col mondo slavo e in parte col mondo tedesco...una città che per questa particolarità io amo tantissimo.
    Pensare di negare l'itaglianità culturale di Trieste (come altre popolazioni magari vorrebbero) è assurdo, d'altra parte Trieste può vivere solo con un forte contatto con l'area austriaca e slava e pertanto tutto ciò che incentiva i contatti economici e culturali con quelle aree fa il bene della città.
    Siamo sempre lì, l'itaglianità intesa come cultura, lingua ed etnia è qualcosa che è giusto rispettare e difendere...il peso dello stato itagliano invece va eliminato fin dove possibile.

    I problemi economici di Trieste non sono comunque dovuti all'Itaglia, quanto all'esito della guerra, grazie al quale Trieste ha potuto evitare una pulizia etnica e la dittatura comunista grazie all'Itaglia ma si è trovata completamente priva di entroterra e con la cortina di ferro a due passi.
    L'Itaglia in questi 50 anni ha sovvenzionato le province giuliane per limitarne la depressione economica dovuta alla cortina, più di tanto credo non si potesse fare.

    Attualmente, cosa aspettate a buttar giù quei resti di capannoni che deturpano il bellissimo lungomare di Trieste? potrebbe essere una città turisticamente molto attrattiva.

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,763
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da terry-volpe Visualizza Messaggio
    La città di trieste è stata per diversi secoli annessa all'Impero Asburgico
    la maggior parte dei tiestini ha DNA austriaco nelle vene....
    se non sbaglio nella città di trieste c'è il monumento di Elisabeth Bayer, la
    Famosa ed indimenticabile Principessa Sissi, moglie del sublime Imperatore d'Austria-Ungheria Franz Joseph...un vero Imperatore ancora amato dal suo popolo Austriaco.....
    Friul LIBERO
    Si, beh...anche Milano è stata città ausburgica per secoli se è per questo, e il centro di Milano è similissimo a quello di Trieste .
    Non per questo i milanesi sono austriaci, così come non lo sono i triestini...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Secondo me Trieste ha avuto un' identità italiana imposta da:
    - Esuli della Serenissima dopo il 1797
    - Fascismo
    - Esuli istriani

    Lungi da me contrastare che la maggioranza dei triestini usi l' italiano per comunicare, ma l' attuale struttura politico-culturale affoga le minoranze, come le amministrazioni dopo il tragico 1918 hanno affossato la minoranza tedesca, negandone persino l' esistenza, traducendo a forza i cognomi, imponendo una cultura a noi estranea, costringendo almeno il 50% all' emigrazione.
    Oggi Trieste è il risultato di una feroce ed indegna forzatura politica e culturale. La mia unica speranza è che l' Euroregione aumenti esponenzialmente i suoi poteri e ci consenta di vivere la nostra lingua e la nostra cultura con il rispetto e la dignità che credo ci meritiamo.
    Non predico (anche se un po' sarei tentato) la "cura" dei tralicci, io sono un legalitario non violento, ma la libertà di vedere le nostre istituzioni culturali trattate con parità rispetto a quelle di altre etnie, spesso, se non sempre, privilegiate.

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 209
    Ultimo Messaggio: 02-09-13, 15:17
  2. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 02-05-12, 11:48
  3. Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 06-09-10, 09:21
  4. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-05-09, 19:46
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30-05-06, 18:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226