User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Pagliarini Risponde

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Pagliarini Risponde

    di Giuliano Gennaio

    "Una riforma federale per tagliare le spese e abbattere le tasse? Si può fare...basta mettersi tutti a lavorare."


    Libmagazine ha intervistato Giancarlo Pagliarini. In Spagna per appuntamenti professionali, il più volte ministro e parlamentare della Repubblica Pagliarini ci ha raccontato le diversità tra i due paesi, l'Italia e la Spagna, in questo particolare momento storico. Ha affrontato inoltre il tema fiscale: meno tasse o meno spese?

    G. Gennaio: Si respira un'aria diversa in Spagna, Pagliarini? Almeno dal punto di vista dei diritti civili e della tassazione progressiva, giusto?
    G. Pagliarini: Giuliano, sembra di vivere trecento anni avanti qui in Spagna, una cosa pazzesca, un'esperienza nuova che vivo dopo tanti anni che ci torno..un paese cambiato e tutto perchè c'è un'autonomia forte, e un governo decisionista, tanto nella legislatura passata quanto in quella presente.


    G. Gennaio: E pensare che fino a qualche tempo in tutte le classifiche economiche, quelle sulle libertà civili e sulla competitività dei paesi europei, la Spagna era sempre qualche gradino più in basso dell'italia. Ormai non è più cosi...
    G. Pagliarini: Il punto cruciale è proprio questo: ci sono tante classifiche, su istruzione, ricchezza, qualità della vita e molte altre. E l'Italia ormai sta toccando il fondo in ognuna di queste clessifiche. E la colpa non è tanto del fatto che i cittadini italiani sono meglio o peggio di quelli spagnoli, o di quelli francesi, tedeschi e altri. Il problema è che noi siamo rovinati da una classe politica che ormai non pensa più al bene comune ma solo a comandare, ai loro interessi, alle loro quote di potere. Anche l'ultima sparata di Bossi sullo sciopero fiscale è figlia di un comportamento becero di questa classe politica. Bossi dice: per mandare a casa Prodi ci vuole uno sciopero fiscale. Si certo, si può anche condividere, ma poi, mandato a casa Prodi? Il problema si ripresenta, in quanto il vero problema è organizzare meglio il nostro paese. E con questa classe politica non penso sia facile farlo. Menomale che ora Capezzone si è mosso e siamo tutti pronti a lanciare un'opa sulla politica, un'offerta pubblica di alleanza tra quelli che vogliono realmente realizzare cose. Un network con dei cantieri per una politica ad alta velocità.

    G. Gennaio: Oggi, in Italia, il dibattito verte tra i rigoristi che vogliono tagliare la spesa e i liberisti che vogliono tagliare le tasse. Ma non si riesce a fare entrambe le cose in un paese pieno di caste e di sprechi?
    G. Paglairini: Certo, oggi chi dice al suo elettore che vuole diminuire le tasse lo prende in giro. Un politico decisionista oggi deve tagliare una certa spesa x per poter abbassare una certa tassa y. Solo cosi si può prevedere un processo riformistico adatto all'abbattimento della spesa e all'alleggerimento fiscale.E per fare questo in Italia bisogna scuotere la classe politica. E non è facile farlo..


    G. Gennaio: Uno dei cantieri di Decidere.net è la Flat tax, una tassa piatta al 20%. Si potrà mai pensare ad un provvedimento di questo tipo in Italia? In Europa in molti paesi ha funzionato...
    G. Pagliarini: Assolutamente si. Questo è un provvedimento fondamentale che io vedo all'interno di uno scenario di riforma federale più ampio dove si decide insieme quali sono le priorità da assegnare allo Stato e quali quelle da lasciare in autonomia al privato o alle regioni. Prima bisogna però decidere questi compiti di esclusivo riservo statale. Poi ogni regione deve essere libera di decidere come regolare i propri rapporti con i cittadini e di come finanziare eventuali servizi a loro offerti. Nei cantieri di Decidere.net infatti è prevista anche una forma di federalismo competitivo, cosa che permetterebbe, come è successo in Svizzera tra i vari cantoni, di poter proporre anche provvedimenti come la flat tax. Pensate che ogni anno la confederazione svizzera pubblica la classifica della pressione fiscale tra i suoi 26 cantoni, aumentando quindi la competizione tra i cantoni per aumentare, di conseguenza, l'attrattività verso i cittadini. In Italia si potrebbe fare lo stesso, con una tassa piatta che finanzia i compiti esclusivi dello stato e una fiscalità competivitiva tra regione e regione: una regione che vorrà dare tanti servizi al cittadino, farà pagare molte tasse e una regione che prevederà meno tasse, darà meno servizi: i cittadini poi sceglieranno dove vivere. Ci potrebbe anche essere un caso in cui non si pagano tasse, come nel Nevada, negli Stati Uniti, dove si è deciso di far entrare nel processo di definizione dei servizi al cittadino, anche i privati.


    G. Gennaio: Quello che descrive lei sembra un paradiso...
    G. Pagliarini: Bisogna avere il coraggio di provarci..basta mettersi tutti a lavorare.

    Altri articoli su: www.decideresavona.net

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se "tutti" avessero la volontà di lavorare non saremmo a questo punto. Fine della trasmissione ed ecco perchè lo sdado italico non è riformabile.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se in Spagna si respira in questo momento un'aria positiva sotto l'aspetto dei diritti civili, semm a post...
    Sul fatto che il governo Zapatero sia decisionista , siamo d'accordo, basta guardare gli arresti degli indipendentisti di questi giorni e la risposta al Presidente Basco Ibarretxe sulla possibilita' di un accordo sul problema basco.
    Ma dimenticavo, l'importante sono i danee.........

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226