User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Magdi Allam

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2007
    Messaggi
    647
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Magdi Allam

    MAGDI ALLAM scrive sul corriere da una vita dicendo che la violenza e' intrinseca nell'islam.Praticamente i terroristi islamici sono un prodotto naturale di questa religione intrinsecamente violenta.Se lui ha ragione,non possiamo convivere,o accettare nel nostro paese,gente che ha un credo che spinge alla violenza ed alla sopraffazione.Il PAPA qualche giorno fa ha partecipato alla sua conversione al cattolicesimo dando per me un chiaro segnale a tutti gli islamici che si apprestano a venire in Italia facendo del nostro paese terra di conquista.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    di nessuno
    Data Registrazione
    06 Jun 2007
    Messaggi
    252
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    No, lui è un idiota, contribuisce solo a creare odio.
    Quello della conversione poteva essere considerato un segnale per avvicinare le due religioni e invece ha avuto l'effetto opposto.

    Roma, 25 mar. (Apcom) - "Il Vaticano non può sperare in buone relazioni con i musulmani e allo stesso tempo continuare a incitare all'odio e al razzismo contro una religione che ha un miliardo e mezzo di fedeli, compresi milioni di europei e centinaia di migliaia di italiani". Lo scrive l'editorialista Khalid Amayreh sul sito pro-Hamas 'Palestine-info', commentando la conversione al cattolicesimo di Magdi Allam. "Il problema - sostiene il noto giornalista che vive a Gerusalemme est - non è la conversione in sé. Le persone dovrebbero infatti essere libere di scegliere la loro fede e il loro stile di vita senza coercizioni, e questo lo afferma anche il Corano".
    Secondo Amayreh, "il problema risiede piuttosto nell'atmosfera vendicativa che ha circondato la cerimonia di conversione, comprese le allusioni e insinuazioni anti-islamiche". Nella sua analisi, il giornalista palestinese critica soprattutto "una serie di bugie provocatorie contro l'Islam" imputate ad Allam. Nel mirino, c'è il passaggio della lettera al Corriere con cui Allam spiega i motivi della sua conversione definendo l'Islam come "fisiologicamente violento e storicamente conflittuale".
    "Si tratta - secondo il commentatore palestinese politicamente vicino ad Hamas - di un'enorme bugia, perché tutte le religioni, ideologie e dottrine sono per definizione 'conflittuali'. Perché un'idea sia 'non conflittuale' dovrebbe essere 'moralmente neutra' fra il bene e il male. Lo stesso Cristianesimo è stato conflittuale fin dal primo giorno" scrive ancora Amyreh, citando il Vangelo di Matteo e quello apocrifo di Tommaso.
    Certo, è il suo ragionamento, "anche i musulmani hanno ceduto alla violenza, anche in quella non giustificata". Ma "stigmatizzare l'Islam con questa calunnia - sempre a detta dell'editorialista palestinese - come se le mani dei cattolici e degli altri cristiani occidentali fossero pulite, rappresenta una deviazione pornografica dall'onestà e dalla verità storica".
    "Samuel P. Huntington - ricorda Amayreh - è uno dei più eminenti intellettuali dell'Occidente e lui stesso ha fatto notare che 'L'Occidente non ha conquistato il mondo con la superiorità delle sue idee, dei suoi valori o della sua religione ma attraverso la sua superiorità nell'uso della violenza organizzata (il potere militare). Gli occidentali lo dimenticano spesso, i non occidentali mai'".
    Non vale a niente, sostiene ancora il giornalista palestinese, affermare che "la conversione è una questione privata", che "non dev'essere interpretata negativamente dai musulmani" se poi si guarda all'"alto profilo intenzionale che il Vaticano ha voluto dare a questa conversione". "Milioni di cristiani si sono convertiti all'Islam in Europa e in Nord America negli ultimi anni. E tuttavia, a differenza del Vaticano, le autorità religiose musulmane hanno scelto di non trasformare ogni conversione in un processo al Cristianesimo".
    "Infine - è l'appello del giornalista palestinese - è obbligatorio ricordare che musulmani e cristiani sono vicini e compatrioti in tutto il mondo. Solo questo fatto, che non scomparirà, impone che ogni comunità sia sensibile alle sensibilità e i sentimenti dell'altro. Il mutuo rispetto, come ci insegnano, è l'essenza della fede religiosa".
    http://notizie.alice.it/notizie/poli...l?pmk=nothppol



    Cmq a parte tutto, non vedo il motivo di tanta pubblicità....chissenefrega se questo vuole diventare cattolico.
    Il fatto che sia stato il papa a battezzarlo con le Tv e tutto il resto, addirittura durante la veglia pasquale a san pietro è proprio una stupidaggine:
    questo passo andava fatto nell'intimità. Così si aggiungono problemi ai problemi!

  3. #3
    OracoloChirone
    Ospite

    Predefinito

    L'Islam è una religione molto gretta, inventata da un pedofilo, assasino numero uno peggio di settecento Totò Riina messi insieme, e per giunta epilettico (tutto documentato, solo verità...). Ci sono tre tipi di credenti islamici: quelli integralisti, ovvero quelli riconosciuti universalmente dei nemici, che, con tutto il disprezzo che si possa provare per la loro fede, sono però i più onesti; quelli cosiddetti moderati, che provano in tutte le maniere, spinti da un impulso di civilizzazione, ad adattare la loro fede alla civiltà e al reciproco rispetto, ma purtroppo per loro, se la loro teologia viene contestualizzata, si scopre che si sono inventati un sacco di stupidaggini, quindi nemmeno si possono definire musulmani, e poi ci sono gli altri, che consapevolmente stravolgono il Corano e la vita del profeta, con bugie clamorose, come quelle secondo le quali Maometto non picchiava le donne, non muoveva guerra, non teneva schiave, non sgozzava ammazzava nessuno... il tutto sempre per farci bere la panzana dell'Islam che è una religione di Pace.
    No, l'Islam non è una religione di pace, quindi, o si è musulmani, e quandi si è seguaci di quel criminale di nome Maometto, o non lo si è.. ma questo bisogna avere il coraggio di ammetterlo, sennò si entra a far parte di coloro che dicono bugie per metterlo nel sedere all'occidentale credulone e coglione.

  4. #4
    any man
    Data Registrazione
    29 Dec 2007
    Messaggi
    3,745
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bitt2000 Visualizza Messaggio
    No, lui è un idiota, contribuisce solo a creare odio.
    Quello della conversione poteva essere considerato un segnale per avvicinare le due religioni e invece ha avuto l'effetto opposto.
    Chi semina odio è chi minaccia, condanna a morte e incita atti di terrorismo non chi li denuncia.
    Ragionamenti del genere non fanno che appoggiare il terrorismo.

  5. #5
    OracoloChirone
    Ospite

    Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da Average Joe Visualizza Messaggio
    Chi semina odio è chi minaccia, condanna a morte e incita atti di terrorismo non chi li denuncia.
    Ragionamenti del genere non fanno che appoggiare il terrorismo.

    Trovo triste che ci sia il bisogno di specificare una cosa tanto ovvia.

  6. #6
    Micene
    Ospite

    Predefinito

    Magdi Allam è solo un seminatore di odio

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    07 Jul 2006
    Messaggi
    382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 10, 100, 1.000 Magdi Allam!

    Bene ha fatto Magdi Allam a pubblicizzare la sua conversione.
    Un atto di coraggio per dare speranza a tutti i musulmani che vogliono convertirsi oppure cercare una via modrata all'islam contro quei pazzi criminali che in nome di Allah emettono condanne a morte, perseguitano ed uccidono milioni di infedeli (o di musulmani poco fedeli) ai quattro angoli del globo.

    L'integralismo islamico è il nazismo del XXi secolo.

    Ben venga chi ha il coraggio di denunciare e combattere a viso aperto questi nazisti.

    Vergogna su chi confonde consapevolmnte e vigliaccamente le vittime coi carnefici

    10, 100, 1.000 Magdi Allam!

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    14 Apr 2006
    Messaggi
    561
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io penso che ci siamo molte persone che aspettano solo che ad Allam succeda qualcosa per gettare benzina sul fuoco.....e penso che Allam stesso ne sia consapevole....
    Ovviamente IMHO

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Nov 2009
    Messaggi
    4,808
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 Sep 2009
    Messaggi
    6,420
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pietro Aretino Visualizza Messaggio
    Bene ha fatto Magdi Allam a pubblicizzare la sua conversione.
    Un atto di coraggio per dare speranza a tutti i musulmani che vogliono convertirsi oppure cercare una via modrata all'islam contro quei pazzi criminali che in nome di Allah emettono condanne a morte, perseguitano ed uccidono milioni di infedeli (o di musulmani poco fedeli) ai quattro angoli del globo.

    L'integralismo islamico è il nazismo del XXi secolo.

    Ben venga chi ha il coraggio di denunciare e combattere a viso aperto questi nazisti.

    Vergogna su chi confonde consapevolmnte e vigliaccamente le vittime coi carnefici

    10, 100, 1.000 Magdi Allam!
    Concordo.

    Inoltre ieri sera, nell'intervista a otto e mezzo Magdi Cristiano Allam ha detto che ha scelto di convertirsi dando pubblica testimonanza di fede perchè qui, in Occidente molti islamici hanno abbandonato l'Islam e si sono accostati al cristianesimo, ma lo fanno in segreto per non essere perseguitati dai loro fratelli di fede.

    Ai partecipanti al forum debbo ricordare due cose :

    1) nelle Lettere di San Giovanni il messaggio cristiano è sigillato. Ovvero si mettono in guardia i cristiani dall'accettare successive rivelazioni .

    2) Maometto afferma che il Corano gli è stato dettato dall'Arcangelo Gabriele.
    Ora le apparizioni angeliche sono ben diverse dall'insieme di rivelazioni ricevute da Maometto. Il fenomeno di cui è stato protagonista maometto richiama invece i fenomeni spiritici che anche in data odierna vengono sperimentati dai medium.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Magdi Allam
    Di BanatParDiBant nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 08-10-07, 22:54
  2. Rai 2: Magdi Allam...ora!
    Di Jihad nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-07-07, 21:48
  3. magdi allam
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 07-08-05, 18:29
  4. Magdi Allam
    Di Bigas nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 25-07-05, 19:00
  5. Magdi Allam
    Di padus996 (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-02-05, 17:07

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226