User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Proposta

  1. #1
    Okeanos
    Ospite

    Predefinito Proposta

    Perché non si propone al Governatore Soru di bandire un concorso internazionale per la stesura della parte musicale dell'inno sardo (procurade 'e moderare - barones sa tirannia)?

    Dovranno essere particolarmente sviluppati gli aspetti marziali, sinfonisi e corali di una musica particolarmente solenne, oppure, scegliendo opportunamente le strofe, dovrebbero essere messi in risalto gli aspetti rivoluzionari di ribellione e di desiderio di riscatto dell'inno stesso.

    L'ispirazione potrebbe derivare da inni come:

    La Marsigliese

    Inno Nazionale della RFT

    Inno Nazionale della GB God save thr Queen)

    Inno Nazionale degli Stati Uniti d'America.

    Cosa ne pensate?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Okeanos
    Ospite

    Predefinito

    Beh, allora nessuno mi dice che ne pensa?

    Guardate che queste cose in genere fanno parte della cultura di un popolo, s'imparano e si assimilano facilmente fin da bambini, come la bandiera.

    Noi non abbiamo un inno nazionale, ma non dobbiamo necessariamente aspettare di essere indipendenti per averlo!

    Se poi vogliamo aggiungere ai versi di Frantziscu Innassi Mannu qualche strofa che inciti al riscatto della servitù attuale, meglio ancora!

  3. #3
    Sardista po s'Indipendentzia
    Data Registrazione
    31 Aug 2005
    Messaggi
    2,009
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L’idea non è affatto male, considerata l’importanza simbolica che riveste l’inno nazionale, al pari della bandiera. Tuttavia, è d’obbligo qualche osservazione che la metta in dubbio.

    Siamo sicuri che il Governatore Soru e la sua maggioranza accetterebbero una simile proposta? Significherebbe riconoscere, in maniera esplicita, l’esistenza di fatto della Nazione Sarda in uno degli aspetti formali di carattere istituzionale; mi sembra che al momento questa volontà non ci sia.

    Perché un concorso internazionale e non riservato solo a compositori e musicisti sardi?
    Non sono in tanti, al di fuori della Sardegna, a conoscere la tradizione ed il repertorio storico della musica sarda. Probabilmente, soltanto chi possiede questa cultura può interpretare al meglio i sentimenti popolari e riuscire a tradurre musicalmente il senso profondo di appartenenza alla Nazione sarda.

    Ammesso di procedere alla stesura di una nuova partitura musicale, bisognerebbe specificare meglio le caratteristiche compositive dell’inno; per esempio, gli aspetti marziali in una composizione contemporanea rischiano forse di essere anacronistici.

    In realtà esiste qualcosa che potrebbe rispondere alle peculiarità di un inno così come è stato proposto; mi riferisco al brano Canzone a ballo (nel titolo, il link), composto da Ennio Porrino e che si può ascoltare in SardegnaDigitalLibrary.

    La composizione sinfonica ha una struttura molto interessante.
    Alterna atmosfere gioiose ad altre solenni, riflessive, capaci di evocare immagini di luoghi e tradizioni tipiche di una Sardegna ancestrale, a-temporale, in cui si può riconoscere; abbracciando varie sfumature di una “sardità” che esprime diversi stati d’animo.
    Ha una durata di 2'51'', un tempo “giusto” per l’esecuzione di un inno nazionale.
    Piuttosto, non so in che modo si possano inserire i versi del Mannu, che comunque restano “l’inno” per eccellenza.

    Anticipo l’obiezione che si tratti della famosa filastrocca “anninnora anninnora”, il cui testo (spesso parodiato scherzosamente) pare non sia antecedente o comunque legato alla composizione di Porrino (non ho avuto modo di accertarlo).
    La seguente è una delle tante versioni cantate:

    Danza di Desulo.
    CANZONE A BALLU.
    http://www.youtube.com/watch?v=lDHGRyMmC20

  4. #4
    Okeanos
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Su Componidori Visualizza Messaggio
    L’idea non è affatto male, considerata l’importanza simbolica che riveste l’inno nazionale, al pari della bandiera. Tuttavia, è d’obbligo qualche osservazione che la metta in dubbio.

    Siamo sicuri che il Governatore Soru e la sua maggioranza accetterebbero una simile proposta? Significherebbe riconoscere, in maniera esplicita, l’esistenza di fatto della Nazione Sarda in uno degli aspetti formali di carattere istituzionale; mi sembra che al momento questa volontà non ci sia.

    Perché un concorso internazionale e non riservato solo a compositori e musicisti sardi?
    Non sono in tanti, al di fuori della Sardegna, a conoscere la tradizione ed il repertorio storico della musica sarda. Probabilmente, soltanto chi possiede questa cultura può interpretare al meglio i sentimenti popolari e riuscire a tradurre musicalmente il senso profondo di appartenenza alla Nazione sarda.

    Ammesso di procedere alla stesura di una nuova partitura musicale, bisognerebbe specificare meglio le caratteristiche compositive dell’inno; per esempio, gli aspetti marziali in una composizione contemporanea rischiano forse di essere anacronistici.

    In realtà esiste qualcosa che potrebbe rispondere alle peculiarità di un inno così come è stato proposto; mi riferisco al brano Canzone a ballo (nel titolo, il link), composto da Ennio Porrino e che si può ascoltare in SardegnaDigitalLibrary.

    La composizione sinfonica ha una struttura molto interessante.
    Alterna atmosfere gioiose ad altre solenni, riflessive, capaci di evocare immagini di luoghi e tradizioni tipiche di una Sardegna ancestrale, a-temporale, in cui si può riconoscere; abbracciando varie sfumature di una “sardità” che esprime diversi stati d’animo.
    Ha una durata di 2'51'', un tempo “giusto” per l’esecuzione di un inno nazionale.
    Piuttosto, non so in che modo si possano inserire i versi del Mannu, che comunque restano “l’inno” per eccellenza.

    Anticipo l’obiezione che si tratti della famosa filastrocca “anninnora anninnora”, il cui testo (spesso parodiato scherzosamente) pare non sia antecedente o comunque legato alla composizione di Porrino (non ho avuto modo di accertarlo).
    La seguente è una delle tante versioni cantate:

    Danza di Desulo.
    CANZONE A BALLU.
    http://www.youtube.com/watch?v=lDHGRyMmC20
    Caro Cumponidore,
    se Renato Soru sia sensibile al problema veramente non te lo so dire, ma se nessuno (nessun gruppo politicamente organizzato intendo) non glie lo propone, non lo sapremo mai.

    Il concorso dovrebbe, anzi deve essere a carattere internazionale per evitare troppi matrimoni fra consanguinei. In questo campo penso che un apporto genetico esterno non possa fare che bene. Se poi il vincitore sarà un Sardo saremo ancora più contenti.

    L'inno deve esprimere la Sardegna con quei caratteri che io ho delineato, ma in modo nuovo, brillante e non sommesso come il canto dei gosos con cui viene attualmente accompagnato l'inno de "Su patriotu sardu a sos feudatarios".

    Non va trascurato neanche l'aspetto marziale, perché anche ai tempi d'oggi, tale aspetto è quello che galvanizza le folle: pensa al "Marchon! marchon!" de La Marsigliese.

    Ecco il motivo per cui non riterrei adatta la musica, pur bella, che tu hai postato. Ma ti ringrazio di averne inserito quella esecuzione, che io non conoscevo.

 

 

Discussioni Simili

  1. Proposta
    Di legio_taurinensis nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-09-07, 15:49
  2. Una proposta indecente o una proposta utile?
    Di Paolo Arsena nel forum Repubblicani
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-04-05, 08:04
  3. Una proposta.....
    Di sergioflot nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-04-05, 16:04
  4. proposta
    Di benfy nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-03-05, 15:41
  5. proposta
    Di Shambler nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-04-04, 00:27

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226