User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Controtendenza

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    47,758
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Controtendenza

    vorrei lanciare con PCF e LDN una riflessione che mi preme: volevo sviluppare con loro un discorso che ci differenzierà, lo spero, da tutti gli altri in questo forum.

    Come fare in una società sempre più senza valori, sempre più "liberalizzata", omologata, anarchizzata, dove chi spara un'idea radicale è sempre il più applaudito, dove l'apparenza, il denaro, la competizione fine a se stessa sono dei must irrinunciabili

    Come fare in una società afflitta da quelli che io considero dei mali, poter rimanere semplici, poter conservare la testa sulle spalle, poter continuare ad avere dei valori non negoziabili, degli ideali chiari, dei punti di riferimento forti

    Come fare ad abitare in una metropoli e riuscire a non condividere la frenesia che accompagna delle festività false dove non c'è spazio per la spiritualità, come fare a sopravvivere al dopo feste rimanendo sempre e comunque sè stessi?

    Ecco io penso che prima ancora di ufficializzare patti e federazioni, dovremmo scavare un pochino in discorsi come questi, e intavolare un vero discorso di controtendenza, mentre da una parte si vogliono picconare e scardinare tutti i valori di una società già malata e sull'orlo del collasso noi abbiamo il dovere di fare CONTROTENDENZA

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    47,758
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    volevo anche aggiungere che è proprio avvicinandoci alle feste natalizie (ma chi pensa a quale sia il significato natalizio oggi?) che mi viene ancor più rabbia per questo sfoggio sfrenato di ipocrisia buonista, di belle cose da mangiare, bei regali, vestiti, macchine lustre. Io penso ai tanti senza tetto, poveri, malati, soli, anziani, disoccupati, disadattati, che maledicono queste feste e si intristiscono ancor di più a vedere che tutti sono (superficialmente) felici e sorridenti mentre loro non ce la fanno, continuano a non farcela e ad annaspare.... Per me le feste sono un pensiero costante a queste persone e a quanta ipocrisia esiste nella nostra società.
    Chi fa volontariato mi capirà

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
    volevo anche aggiungere che è proprio avvicinandoci alle feste natalizie (ma chi pensa a quale sia il significato natalizio oggi?) che mi viene ancor più rabbia per questo sfoggio sfrenato di ipocrisia buonista, di belle cose da mangiare, bei regali, vestiti, macchine lustre. Io penso ai tanti senza tetto, poveri, malati, soli, anziani, disoccupati, disadattati, che maledicono queste feste e si intristiscono ancor di più a vedere che tutti sono (superficialmente) felici e sorridenti mentre loro non ce la fanno, continuano a non farcela e ad annaspare.... Per me le feste sono un pensiero costante a queste persone e a quanta ipocrisia esiste nella nostra società.
    Chi fa volontariato mi capirà
    Caro Roberto, sono molto sorpreso in senso positivo di questo tuo intervento, che ho letto ed apprezzato particolarmente. Posso solo aggiungere, oltre ai bravissimi volontari, che ti capiranno anche tutti quelli che han vissuto in passato situazioni particolarmente disagiate come quelle da te descritte: le mie nonne ad esempio essendo passate per le ristrettezze ed i disagi provocati dalla guerra hanno ancora certe abitudini (spendono poco, mangiano poco, non buttano via nulla tranne quando una cosa è proprio andata, nonostante la loro condizione economica sia migliorata dagli anni 40-50). Quando raccontano della loro gioventù sono sempre attento, e certe volte è davvero pazzesco sentire certe cose che sembrano lontane un millennio. Ma nonostante le condizioni del passato, entrambe mi hanno sempre detto di preferire quest'ultimo al presente, anche sul Natale che per la cronaca veniva celebrato in famiglia (e quelle di un tempo erano numerosissime anche da me in Brianza) ed i regali erano le bambole di pezza per le bambine e qualche dolcetto per i bambini. Ma era davvero il Natale di Dio quello, non quello attuale celebrato fra il consumismo sfrenato, l'isterica corsa ai regali e la gara a chi ha il tacchino più grosso in tavola. Chi celebra il Natale non può dimenticarsi che il Signore nacque in una mangiatoia scaldato da un bue ed un asino, e non in un supermarket circondato da ogni pietanza.

 

 

Discussioni Simili

  1. Un paese arabo in controtendenza: la Giordania
    Di Abdullah nel forum Politica Estera
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-02-13, 23:43
  2. Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 28-10-12, 09:10
  3. Udine in controtendenza...vince Honsell (centrosinistra)
    Di Liberalix nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 29-04-08, 18:58
  4. Solo POL è in controtendenza
    Di Fenris nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-08-07, 21:21
  5. Zapatero, controtendenza del revisionismo....
    Di nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-10-04, 01:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225