User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Tasse

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Tasse

    Le tasse .

    Ieri sera a Reporter hanno parlato dell’evasione fiscale.
    Una evasione fiscale tipo casereccia, attraverso la Repubblica di San Marino.

    Nei vari interventi uno era molto comprensibile.

    Meglio che l’evasione si faccia attraverso a San Marino in modo che tutto resti nei confini dell’italia, che l’evasione si svolga fuori. Ossia chi vive sulle operazioni che derivano dall’occultamento degli utili dell’evasione fiscale è meglio che sia in italia.

    Allo spettatore appariva evidente come sia facile riuscire a sgattaiolare purché vi siano delle somme ragguardevoli da movimentare.
    Nasce così l’idea che si va male nel sistema, causa le cifre accennate di evasione.

    La società non va male solamente per mancanze di introiti fiscali, ma per gli sprechi, e per coprire questi si ricorre ad un livello di tassazione eccessivo.
    E gli sprechi creano un alibi morali per chi evade.

    Perché uno stato come il nostro ha bisogno della evasione perchè è il terreno fertile per la corruzione.

    Rimane così evidente che il piccolo è sottoposto ad una alta tassazione, in quanto per le grosse cifre non è difficilissimo arrangiarsi.

    Ossia il piccolo non può evadere, e da questo nasce la tendenza che il lavoro nero è agevolato perché essendo i piccoli a sostenere il cumulo delle tasse , vi è una differenza notevole tra lo stipendio in nero e quello regolare.

    Ecco che cosa rende il sistema forte e resistente, essendo le tasse pagate dai piccoli in totale la massa portante.

    Pertanto se si vuole dare il giro al sistema l’unica soluzione è impedire che vengano solamente sfruttati i bassi introiti.

    Ecco perché se si desidera mettere lo stato in condizione di non poter più continuare in questo sistema di colonialismo, bisogna diminuire la pressione fiscale sui piccoli.

    Bisogna che si creino forti detrazioni di tasse a livello famigliare.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Tasse

    Il cosiddetto "quoziente familiare" , gia' presente in Francia da anni, era inserito nel programma di Governo del PDL, ma non si e' saputo piu' nulla.....
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,719
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Tasse

    Citazione Originariamente Scritto da Lancelot Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Il cosiddetto "quoziente familiare" , gia' presente in Francia da anni, era inserito nel programma di Governo del PDL, ma non si e' saputo piu' nulla.....
    qui .... solo chiacchere per prender voti dai pirlapadani (come sugli studi di settore)


    P.S. comunque ormai l'obbiettivo è di poter chiudere la partita iva entro fine anno

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Tasse

    Occhio perche' si trovano in questa situazione......hefico:


    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=118056


    A picco le entrate del fisco: persi 4 miliardi



    Nuovo segnale di crisi dalle entrate fiscali

    Nel periodo gennaio-marzo 2009 le entrate erariali, al lordo delle una tantum, sono risultate inferiori di 4.068 milioni di euro (-4,6%) rispetto a quelle dello stesso periodo del 2008.

    Lo comunica il dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia.

    Incassi da Iva, -10,6%
    Nei primi tre mesi del 2009 l'Iva, l'imposta sul valore aggiunto, ha lasciato sul terreno 2,4 miliardi di euro, segnando un calo del 10,6%. L'Iva derivante dalla tassazione sulle importazione registra un calo di oltre il 33%. "Il risultato è evidentemente il riflesso del contesto economico", spiega il Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia nel bollettino delle Entrate tributarie erariali.

    I numeri della flessione
    Nel periodo gennaio-marzo 2009 le entrate totali, al lordo delle una tantum, sono state di 83.976 milioni di euro (-4,6%): 46.018 milioni di euro (-3,2%) derivano dalle imposte sul patrimonio e sul reddito (dirette), 26.315 milioni di euro (-9,6%) dalle tasse e imposte sugli affari (indirette), 8.833 milioni di euro (+1,7%) da accise e tabacchi (indirette) e 2.810 milioni di euro (+3,8%) dalle attività legate ai giochi (indirette). Il totale delle imposte indirette è stato di 37.958 milioni di euro (-6,3%). Al netto delle una tantum, che ammontano a 5 milioni di euro, le entrate sono state 83.971 milioni di euro (-4,6%): 46.013 milioni di euro (-3,2%) derivano dalle imposte dirette e 37.958 milioni di euro (-6,3%) dalle imposte indirette.

    I dati - spiega il Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia - sono al netto del gettito derivante dalla rateazione residua del condono, istituito nel 2002 e, pari, nel periodo gennaio-marzo 2008, a 149 milioni di euro.
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Tasse

    Citazione Originariamente Scritto da Lancelot Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Il cosiddetto "quoziente familiare" , gia' presente in Francia da anni, era inserito nel programma di Governo del PDL, ma non si e' saputo piu' nulla.....
    Il quoziente famigliare è una formula giusta ma non sufficiente.

    Bisogna che vi siano detrazioni per i figli, per il coniuge, per l’affitto, per il riscaldamento, per le tasse scolastiche, per i trasporti ( benzina), interesse mutuo al 0,2% per le famiglie con figli per la prima casa. E altro.

    Questa è la formula per mettere in ginocchio roma.
    Senza più milioni di schiavi che pagano tasse per argomenti essenziali è obbligata a ritirasi dall’occupazione del Nord..

    Praticamente alzare la soglia sotto la quale non si pagano tasse.

    Senza tasse dalla zone di reddito basse, roma non può più mantenere le sua organizzazione partitica appoggiata su oltre metà del paese tenuto in situazione improduttiva.
    Il Nord ha in mano il bandolo, o si fa calare le tasse o bisogna incominciare a comprendere che cosa sonno le ristrettezze che erano operanti moltissime decine di anni or sono.
    Situazione che nessuno ha in memoria perché troppo tempo è trascorso, e non esistono più testimoni.

    La situazione economica sta precipitando.
    La religione della ricchezza virtuale è morta.

    Nessun partito può mettere nel suo programma queste richieste, ne andrebbe dell'unità d'italia.

  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,719
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Tasse

    Citazione Originariamente Scritto da Lancelot Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Occhio perche' si trovano in questa situazione......hefico:


    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=118056


    A picco le entrate del fisco: persi 4 miliardi
    visto che gli sprechi del sistema mafioso romano non sono calati, mi aspetto nuove tasse suoi soliti ciula padani che dovranno metter mano al portafoglio per la miliardesima volta per evitare la bancarotta dell'itaglia

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Tasse

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    visto che gli sprechi del sistema mafioso romano non sono calati, mi aspetto nuove tasse suoi soliti ciula padani che dovranno metter mano al portafoglio per la miliardesima volta per evitare la bancarotta dell'itaglia
    Un aumento di tasse è dura da applicare.
    Adesso abbiamo il permesso di portare il debito pubblico al 121% del PIL.

    Poi grazie a quel trucco che chiamano federalismo fiscale si possono fare altri debiti negli enti periferici (regioni, province e comuni).

    In tal modo il Sud non deve sempre più piangere, quando ha bisogno di soldi potrà fare altri debiti. .
    Tanto i debiti li pagherà al momento giusto il Nord.

    Solo quando si saranno superati tutti i limiti vi saranno altre tasse.

    Forse andrebbe bene una bella patrimoniale fatta come le divinità romane comandano, ossia da mettere in ginocchio tutta sta gente al Nord che ha imparato a pagare col sorriso sulla bocca, convinta di essere fortunata.

    Patrimoniale basata sul catasto.
    Ma dato che i valori del catasto ( per quello che è censito ) sono alti al Nord è giusto che il Nord collabori maggiormente.

    Dovranno fare una legge in modo che chi pagherà sia solamente in maggioranza al Nord.
    Ma se abbiamo pazienza troveranno il modo. (anzi se vi è ancora la lega al governo risolveranno meglio il problema di far pagare maggiormente al Nord).

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226