User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rischio meningite a Bari

    Ragazza in coma per meningite a Bari

    L’altro ieri mattina, Terry Faraone, del quartiere Japigia, studentessa del Romanazzi aveva la febbre a 38. Alle 4 del pomeriggio era salita a 41

    di CARLO STRAGAPEDE


    Una ragazza di 17 anni, T. F., versa in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale «Di Venere», dopo avere contratto una «meningoencefalite da meningococco». Non si sa come e dove la ragazza abbia contratto il pericoloso batterio. La giovane frequenta la quarta B «Mercurio» all’Istituto tecnico commerciale «Domenico Romanazzi»: perciò le autorità sanitarie hanno consigliato ai suoi compagni di classe e ai loro genitori, oltre che ai docenti, di assumere un antibiotico, a scopo preventivo.

    Stessa prassi per la famiglia della ragazza ricoverata, cioè per i genitori V. e A. e per la sorella L., che frequenta la stessa classe di Terry al «Romanazzi». La studentessa è arrivata al «Di Venere» venerdì pomeriggio, quasi priva di conoscenza. Comunque i rianimatori le hanno indotto uno stato di coma farmacologico, per scopi terapeutici. Ieri sera le condizioni della ragazza erano definite «stazionarie ma gravi».

    Per la famiglia è stato un fulmine a ciel sereno. La ragazza abita al quartiere Japigia. Stando alla ricostruzione fornita dai genitori, giovedì pomeriggio la ragazza e la sorella, approfittando della temperatura estiva, inforcano le biciclette e insieme con un amico coetaneo puntano dritto verso la spiaggia di Pane e Pomodoro. Qui tutti e tre fanno un bagno. Poi ragazza si incontra con il fidanzato - è sempre la ricostruzione della famiglia - e insieme fanno un salto a Casamassima, dove si intrattengono, per un po’, in una sala giochi. Quindi il rientro a casa. La ragazza, nella stessa serata di giovedì, avrebbe avvertito un senso di spossatezza, cui però i familiari non avrebbero dato peso, perché lo hanno ricollegato alla stanchezza della giornata trascorsa. Venerdì mattina, intorno alle 8, la ragazza rerisce di sentire brividi. Il verdetto del termometro è: 38. Quindi niente scuola. La madre telefona al medico di famiglia che prescrive una pillola molto nota per la sua capacità di abbassare la temperatura rapidamente. Nonostante quella pillola, la febbre sale. Alle 2 il termometro segna 40, alle 16 quasi 41. La madre (il papà è al lavoro) telefona al 118: sono quasi le 17 di venerdì 15 maggio, l’altro ieri insomma, quando la giovane arriva, ormai semincosciente, nel nosocomio di Carbonara. Dal pronto soccorso viene trasferita immediatamente in rianimazione. I medici diagnosticano la «meningoencefalite da meningococco», che ha determinato una infezione o «sepsi» che interessa tutto l’org anismo. Una malattia infettiva, insomma, che causa alla ragazza di 17 anni vistose macchie sulla pelle. Fra sms, telefonate e messaggi su facebook, la notizia fa il giro della scolaresca e approda ai professori e ai vertici del «Romanazzi». Scatta la fase della profilassi. Ieri, nel Tecnico commerciale di via Celso Ulpiani, non si parlava d’a l t ro.

    Fonte: Gazzetta del mezzogiorno, 17.5.2009

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    **********
    Data Registrazione
    04 Jun 2003
    Messaggi
    23,775
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Rischio meningite a Bari

    «È un batterio silenzioso che esplode all’improvviso»

    Marcello Di Fonzo è dirigente medico anestesista- rianimatore, in servizio all’ospedale «Di Venere». Ieri pomeriggio era di turno in reparto. Gli domandiamo alcuni chiarimenti sulla malattia che ha colpito la giovanissima Terry Faraone. Dottore, per cortesia, innanzitutto chiariam o : la patologia può essere stata causata dal bagno fatto dalla ragazza nel mare di Pane e Pomodoro, il giorno prima? Assolutamente no. Il meningococco è un batterio che si sviluppa nel corpo umano e, in alcuni casi, fortunatamente rari, esprime una violenza inaudita. Quando esplode, per così dire, le condizioni del paziente si aggravano nel giro di poche ore. Questo è accaduto alla ragazza che stiamo curando. Qual è la terapia? Antibiotica ma non solo. Vorrei aggiungere che le patologie possono essere di tre tipi: A, B o C.

    Il tipo A è il meno grave ed è curabile con relativa facilità. Il tipo C è più grave della meningite A ma da qualche anno a questa parte può essere prevenuto con la vaccinazione, sperimentata dapprima in Nuova Zelanda, dove la malattia era particolarmente diffusa, e poi nel resto del mondo. Per il tipo B, pure grave, il vaccino è in via di sperim entazione. Riterrei che la paziente sia stata colpita, presumibil- mente, dalla meningoence- falite di tipo B. Un mese e mezzo fa, una malattia cerebrale ha stroncato in pochi giorni una ragazza, Francesca Maggi, studentessa 18enne del liceo scientifico «Scacchi», di rientro dalla gita scolastica. Oggi la patologia di Terry. C’è un rischio infezioni? Direi proprio di no. Mi sento di fare il «pompiere», per così dire, insomma di gettare acqua sul fuoco della preoccupazione diffusa. In altre parole, siamo di fronte a vicende che rientrano nella normale casistica scientifica, purtroppo. Inaugurare la classica caccia alle streghe sarebbe assolutamente fuori luogo. Certo, sia benvenuta la profilassi, ove necessaria, per evitare la trasmissione del batterio. Ma non ha senso avallare timori di diffusione della malattia. Quanto alla domanda su Francesca, la studentessa dello «Scacchi», a quanto ne so quello è stato un caso di encefalite, che ha mandato in tilt i centri di regolazione della temperatura corporea. [c.strag.]

    Fonte: Gazzetta del mezzogiorno, 17.5.2009

 

 

Discussioni Simili

  1. Allarme meningite
    Di O'Regina HistoryX nel forum Fondoscala
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-04-17, 18:35
  2. Cassano, meningite o ictus?
    Di Cristo nel forum AC Milan
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-10-11, 01:43
  3. Aeroporto di Bari: voli tagliati, è rischio crac
    Di goafan nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 09-10-04, 13:09
  4. Ma in Lombardia stiamo morendo di meningite?
    Di Oli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-02-03, 12:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226