User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
Like Tree3Likes

Discussione: Debito pubblico

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    34,429
    Mentioned
    86 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Debito pubblico

    Il debito pubblico è destinato ad aumentare nei secoli dei secoli, non si può ridurre (così dicono i competenti, non che io ci creda). Ma allora perché cercare di contenere il suo aumento? Che senso ha? Non è meglio farlo esplodere subito?
    Spaghetti e pistole

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Eretico Impenitente
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    27,498
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Giusto. Via la Fornero subito.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    34,429
    Mentioned
    86 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da L'anticristo Visualizza Messaggio
    Giusto. Via la Fornero subito.
    Sì, e deficit a volontà. Che senso ha far aumentare ogni anno il debito e fare sacrifici per farlo aumentare poco? O si abbatte il debito (ma non si può, solo uno ci riuscì) o tanto vale sbracare.
    Spaghetti e pistole

  4. #4
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    4,276
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da Sentenza Visualizza Messaggio
    Il debito pubblico è destinato ad aumentare nei secoli dei secoli, non si può ridurre (così dicono i competenti, non che io ci creda). Ma allora perché cercare di contenere il suo aumento? Che senso ha? Non è meglio farlo esplodere subito?
    E poi alla prima congiuntura negativa andare in bancarotta.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    34,429
    Mentioned
    86 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    E poi alla prima congiuntura negativa andare in bancarotta.
    Che senso ha rimandare la bancarotta? Se il debito aumenta sempre si tratta solo di posticipare l'evento sperando che lo subiscano le generazioni successive. E' il ragionamento che fece Craxi negli anni '80: facciamo debito, tanto lo pagheranno i nostri figli. Purtroppo non possiamo pagarlo, e allora il nostro ragionamento è: posticipiamo la bancarotta finché possiamo, in modo che la subiranno i nostri figli. Tale e quale al ragionamento di Craxi.
    Spaghetti e pistole

  6. #6
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    4,276
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da Sentenza Visualizza Messaggio
    Che senso ha rimandare la bancarotta? Se il debito aumenta sempre si tratta solo di posticipare l'evento sperando che lo subiscano le generazioni successive. E' il ragionamento che fece Craxi negli anni '80: facciamo debito, tanto lo pagheranno i nostri figli. Purtroppo non possiamo pagarlo, e allora il nostro ragionamento è: posticipiamo la bancarotta finché possiamo, in modo che la subiranno i nostri figli. Tale e quale al ragionamento di Craxi.
    Cercare di tenere un bilancio in ordine e nelle fasi congiunturali positive ridurre il debito no?

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    34,429
    Mentioned
    86 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    Cercare di tenere un bilancio in ordine e nelle fasi congiunturali positive ridurre il debito no?
    No, perché negli ultimi anni c'è stata una fase congiunturale positiva, e il debito è aumentato. Dicono che è colpa degli interessi e che non ci sia niente da fare, può solo aumentare.
    Spaghetti e pistole

  8. #8
    Eretico Impenitente
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    27,498
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da Sentenza Visualizza Messaggio
    Che senso ha rimandare la bancarotta? Se il debito aumenta sempre si tratta solo di posticipare l'evento sperando che lo subiscano le generazioni successive. E' il ragionamento che fece Craxi negli anni '80: facciamo debito, tanto lo pagheranno i nostri figli. Purtroppo non possiamo pagarlo, e allora il nostro ragionamento è: posticipiamo la bancarotta finché possiamo, in modo che la subiranno i nostri figli. Tale e quale al ragionamento di Craxi.
    Cosa ci sarebbe di sbagliato in questo ragionamento?

    Gozzovigliare e lasciare pagare il conto ad altri è la quintessenza della italica furbizia.

  9. #9
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    4,276
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da Sentenza Visualizza Messaggio
    No, perché negli ultimi anni c'è stata una fase congiunturale positiva, e il debito è aumentato. Dicono che è colpa degli interessi e che non ci sia niente da fare, può solo aumentare.
    Quello che bisogna tenere presente è il rapporto debito/Pil non il debito in se.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    34,429
    Mentioned
    86 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    Quello che bisogna tenere presente è il rapporto debito/Pil non il debito in se.
    Non solo, anche il debito in sé. Perché il PIL può diminuire bruscamente in pochi anni, il debito può solo aumentare. Quindi se ci troveremmo ad avere un debito/PIL basso a causa del fatto che il PIL sarebbe molto alto, due anni dopo, col PIL che cala, ci troveremmo un debito/PIL altissimo, perché il rapporto debito/PIL basso significa PIL alto, non debito basso. Pensare al rapporto debito/PIL e non al debito significa appunto scaricare il tutto sulle successive generazioni.
    Spaghetti e pistole

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Risposte: 138
    Ultimo Messaggio: 08-07-15, 13:21
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-01-15, 13:27
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-09-14, 14:09
  4. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 30-06-14, 21:33
  5. Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 14-05-06, 20:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225