User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Bobo dixit

  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bobo dixit

    Maroni: la polizia picchia i leghisti

    Un viaggio lungo (quasi) 20 anni nelle dichiarazioni di Roberto Maroni. Si tratta di un articolo patafisico. Di un esercizio di stile alla Queneau, che mette insieme come in un collage dichiarazioni autentiche del ministro dell'Interno

    Altro che posizione implicita di condanna, qui siamo alle indicazioni in confessionale. Alcuni militanti ci hanno riferito che alla fine della confessione, quando hanno detto di votare Lega, sono stati redarguiti e invitati a cambiare voto.

    Da anni cerchiamo di coinvolgere le forze politiche di sinistra, ma loro privilegiano lo statalismo: la politica, e cioè il governo nazionale, e cioè Roma, regola l'economia. La politica invece per noi da' solo gli indirizzi: l'economia è libera. Nostro dovere non è cancellare la sinistra, perchè le istanze sociali ci sono e sono da condividere. Parlo dei valori dello Stato sociale, dell'uguaglianza, della solidarietà. Ma sono valori che non possono essere rappresentati da questa sinistra statalista: essa non ha cultura di governo, ma di condizionamento del governo stando all'opposizione.

    Sgarbi continua sistematicamente ad insultarmi dagli schermi televisivi per la vicenda del decreto sulla custodia cautelare. Per chi, come il sottoscritto, ha ancora il coraggio e la dignità di riconoscere i propri errori, le calunnie truffaldine dei nuovi giullari catodici sono un onore, soprattutto se provengono da chi di truffe, specie ai danni dello Stato, davvero se ne intende.

    A me non risulta proprio niente. A meno che non si sia trattato di un piano così vero e segreto che neppure i servizi segreti ne hanno mai saputo nulla. Alla Pivetti ricordo che in genere dalla finestra entrano i ladri per rubare. La Pivetti usa sempre più spesso degli argomenti tipici degli avversari della Lega e questo aumenta la sua distanza dalla Lega. Continua con la richiesta del congresso ma lei sa perfettamente che il vero congresso si è svolto a Pontida il 2 giugno quando erano presenti tutti i membri del congresso, tutti i dirigenti, i segretari nazionali che hanno accolto con entusiasmo la proposta del segretario federale per l'indipendenza della Padania.

    E' una sentenza pesantissima e ingiustificata. Ma i ragazzi di Venezia si facciano coraggio. Non sconteranno tutta la pena: infatti, non appena arriverà la Padania, saranno liberati con tutti gli onori.
    L'obiettivo della Lega è, e rimane, la Padania. Gli apparentamenti, la decisione di fare accordi con il Polo o con l'Ulivo per le regionali sono importanti per i politici romani ma per noi, è solo tattica. L'obiettivo è conseguire la Padania.

    Non ci sono elementi: il governo ha la massima disponibilità a discutere con le parti sociali. A valutare le loro proposte e a recepirle e non c'è alcun atteggiamento di chiusura pregiudiziale. Non c'è alcun attacco ai diritti dei lavoratori. Chi dice questo lo dice in modo pretestuoso solo per fini e scopi interni. Io mi aspetto un autunno di grande dibattito, di grande discussione, mi auguro un autunno caldo dal punto di vista metereologico ma certamente, per quanto riguarda il Governo, sarà un autunno molto freddo sul fronte delle tensioni sociali. Non è una ipotesi allo studio, nessuno al ministero del Welfare sta studiando questa ipotesi. Il condono previdenziale non è un sistema per far emergere il sommerso ma solo per premiare i furbi.

    Purtroppo mi sembra di essere tornato ai primi mesi del 2002, quando poi le Brigate rosse hanno assassinato il professor Marco Biagi. Bisogna stare attenti a chi incendia le menti dei folli. Spero non sia così, spero che ciò non avvenga, spero che non ci siano più pazzi squilibrati che si credono giustizieri. Invito tutti a discutere, litigare e confrontarsi. Ma sul merito delle questioni e senza distribuire giudizi sommari e sentenze di condanna.

    Ritirare le truppe o solo annunciare di ritirare le truppe vuol dire da una parte darla vinta ai terroristi, senza peraltro avere la garanzia che nei confronti dei propri soldati o del proprio Paese cessino gli attacchi terroristici. Perché non esiste un capo del terrorismo internazionale, ma tante fazioni, ciascuna delle quali è indipendente dall'altra. Ma soprattutto si rompe quel fronte internazionale che è stato ed è la garanzia di una lotta seria, ed efficacie contro il terrorismo.

    Sono tre anni che l'euro, non per colpa sua ma per responsabilità di chi ha gestito il passaggio alla moneta unica, ha dimostrato di non essere adeguato di fronte al rallentamento della crescita economica, alla perdita di competitività e alla crisi dell'occupazione. Non è forse meglio tornare, temporaneamente, almeno a un sistema a doppia circolazione? In Europa c'è un esempio virtuoso ed è la Gran Bretagna che cresce, si sviluppa, mantenendo la sua moneta.

    Scarico da Internet perché la musica deve essere libera e accessibile a tutti. Occorre da una parte salvaguardare il diritto dell'autore e dall'altra cancellare le barriere che impediscono di diffonderla. Bisogna trovare un modo per togliere dall'illegalità questo sistema. Non è un problema legislativo, ma una questione sociale. È uno scambio da privato a privato, non c'è sfruttamento commerciale, io sento l'iPod.

    Voi giornalisti ci date sempre per morti e invece abbiamo sette vite, risorgiamo sempre, il nostro tonico è la questione settentrionale.

    Una decina d'anni fa, il governo americano organizzava viaggi di un mese per dare modo a politici italiani di conoscere istituzioni statunitensi. Feci inserire apposta la tappa a Memphis inventando una scusa che aveva a che vedere con il federalismo, non potevo mica dire che volevo vedere la città di Elvis Presley.

    Prenderemo le impronte anche dei minori, in deroga alle attuali norme, proprio per evitare fenomeni come l'accattonaggio. Non sarà certo una schedatura etnica ma un censimento vero e proprio per garantire a chi ha il diritto di rimanere di poter vivere in condizioni decenti. Spero che il governo libico, oltre a pensare a Unicredit, nei prossimi mesi si convinca ad attuare gli accordi sul controllo dell'immigrazione già sottoscritti.

    Io che ho letto Gomorra e che non mi sottraggo alla realtà, posso dire che in questo resoconto romanzato di fatti realmente avvenuti non c'è più la vividezza di colori dell'attualità ma, appunto, una foto in bianco e nero: quella di una situazione di due anni fa. Stimo Saviano e lo invito a tornare da me, al Viminale. Gli fornirò più informazioni di quante gliene abbia date qualcuno, evidentemente interessato a informarlo male. La Lega è stata la sola a battersi contro il soggiorno obbligato al Nord di mafiosi, ndranghetisti e camorristi. Lo dicevamo già venti anni fa che c'era il rischio di infiltrazione.

    Non c'è un complotto, ma un progetto, pur legittimo che a me non piace, sostenuto da molti per concludere il lungo e utile periodo di guida di Berlusconi, il cosiddetto berlusconismo e sostituirlo con qualcosa d'altro. Io e la Lega siamo contrari e riteniamo che se passa questo progetto il governo cade. Non può governare chi ha perso le elezioni. Altrimenti c'è molto di palazzo romano e poco di democrazia. Tutto ciò che nella lotta politica viene fatto per fregarti, con documenti costruiti mi fa ribrezzo perché per me lotta politica è confronto di idee.

    Mi assumo tutte le responsabilità, se fossi convinto che prefetto e questore avessero fatto male li avrei rimossi. Ma sono convinto che hanno fatto bene, li difendo. Non è andato tutto bene ma è stato evitato un Haysel due.

    [Dichiarazioni di Roberto Maroni riportate da: La Repubblica, 08 dicembre 1992; La Stampa, 06 luglio 1993; La Repubblica, 23 luglio 1994; Adnkronos, 3 gennaio 1995; La Stampa, 30 agosto 1996; La Repubblica, 10 luglio 1997; La Padania, 25 giugno 1999; Adnkronos, 10 settembre 2001; RaiNews24, 29 agosto 2002; La Stampa, 5 ottobre 2003; RaiNews24, 19 aprile 2004; La Repubblica, 3 giugno 2005; Corriere della Sera, 14 settembre 2006; La Repubblica, 30 maggio 2007; La Stampa, 14 agosto 2007; Corriere della Sera, 25 giugno 2008; La Repubblica, 19 ottobre 2008; Panorama, 9 dicembre 2009; Corriere della Sera, 9 agosto 2010; Adnkronos, 25 agosto 2010; Adnkronos, 8 ottobre 2010; Adnkronos, 14 ottobre 2010]

    Maroni: la polizia picchia i leghisti - Affaritaliani.it
    Ultima modifica di Furlan; 22-10-10 alle 16:35

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bobo dixit

    le dichiarazioni di Maroni prese a distanza non sono nemmeno commentabili perchè, come per tutti i leghisti, sono i fatti che le smentiscono clamorosamente: una volta al governo di roma ladrona la lega fa solo quello che vuole il "capò" berluska comportandosi come un qualsiasi partito itaglione (alla faccia dei ciula padani elettori)
    Ultima modifica di sciadurel; 24-10-10 alle 14:03

 

 

Discussioni Simili

  1. l'amichetto di Bobo
    Di furbo nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-02-11, 11:24
  2. Bobo Craxi
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 16-02-06, 15:04
  3. Bobo
    Di AldoVincent nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-08-04, 08:12
  4. L'ha detto A Bobo!
    Di foffo nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-06-04, 23:50
  5. 100 gol...grande Bobo
    Di paccuno nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-01-04, 18:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226