Arte scandinava in mostra

PESCARA - La Fondazione Pescarabruzzo e l’Associazione culturale Culture Tracks organizzano dal 4 al 31 Luglio 2009, presso la sala espositiva della Fondazione, Maison des Arts in Corso Umberto I, n. 83 a Pescara, una mostra dedicata all'arte scandinava.L'esposizione si intitola "Il Lungo viaggio dal Nord" 1877/1915 L’Abruzzo nei dipinti degli artisti scandinavi. Civita d’Antino e la Scuola di Zahrtmann. La mostra comprende 30 opere, tutte di collezionisti privati, che raccontano la straordinaria vicenda della colonia di artisti scandinavi che per più di trent’anni, a cavallo tra l’800 ed il ‘900, ha frequentato l’Abruzzo ed il paese di Civita d’Antino. Artisti del nord Europa, guidati da un carismatico personaggio, il pittore Kristian Zahrtmann, che nel 1883 aveva scoperto questo paesino abruzzese arroccato su un altopiano al centro della Valle Roveto. Incantato dal panorama con i monti circostanti cinti da faggeti, dall’aria salubre e soprattutto dagli abitanti bonari ed ospitali, a Civita d’Antino Zahrtmann diede l’avvio alla sede estiva della sua Scuola di Copenhagen. Una lunga stagione creativa terminata con il terremoto che nel 1915 colpì la Marsica e con la morte del maestro Zahrtmann nel 1917.Le opere, tra cui dipinti di Peter Hansen, G.F. Clements, K. Zahrtmann, A. S. Danneskjold-Samsøe, K. Sinding ed altri, evocano immagini, luoghi e personaggi che testimoniano come la nostra terra sia stata una grande fonte di ispirazione e questa esposizione vuole testimoniare che lo è ancora oggi. Nella mostra è presente anche un quadro dell’artista svedese Anders Trulson, morto nel 1911 a Civita d’Antino, dove è sepolto.

La mostra, la cui inaugurazione è fissata per le ore 18:00 del giorno Sabato 4 Luglio e che si aprirà con una conferenza introduttiva presso la sala convegni della Fondazione Pescarabruzzo (piano terra), verrà accompagnata dalla proiezione del video documentario "La Scuola di Zahrtmann a Civita d’Antino" di produzione dell’arch. Piero Moscone. Alla conferenza interverranno: Prof. Nicola Mattoscio (Presidente della Fondazione Pescarabruzzo); Avv. Luigi Arbore Mascia (Sindaco della Città di Pescara); Dott.ssa Katia Di Simone (Presidente dell’associazione Culture Tracks); Dott. Antonio Bini (Esperto della storia degli artisti danesi in Abruzzo).
La mostra resterà aperta fino al 31 luglio 2009 – con i seguenti orari 18:00 – 20:00 dal martedì al sabato. Ingresso libero.
Per ulteriori informazioni: tel. 347.7906812 - 338.1238720 www.culturetracks.org info@culturetracks.org