http://www.corriereadriatico.it/arti...B1FC9D6E0605A0

David Sassoli: “Qui il partito è motivato”
Il capolista alle Europee incontra i vertici del Pd


Ancona David Sassoli ad Ancona. Una visita veloce, quella del giornalista candidato alle europee per il Pd come capolista per il Centro Italia. Sassoli ieri ha fatto tappa nel capoluogo per incontrarsi con i veritici del partito e discutere dei prossimi impegni di campagna elettorale nella regione. Una riunione, chiusa da una colazione di lavoro al Jolly Hotel, alla quale hanno preso parte il presidente della Regione Gian Mario Spacca con il vice Paolo Petrini; l’onorevole Maria Paola Merloni; il segretario regionale Sara Giannini; l’onorevole Luciano Agostini; il presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande; Giorgio Vezzosi dello staff di Sassoli. Clima di grande cordialità dopo che Giannini, all’indomani della candidatura di Sassoli, aveva espresso apprezzamento sottolineando che “rappresenta lo spirito di apertura del Pd”.

“Ho scelto di scendere in campo per senso di responsabilità - dichiara Sassoli -: mi ha chiamato il segretario Dario Franceschini. La mia è stata una decisione ponderata e che ha scelto l'impegno. Mi ritengo un uomo fortunato e voglio restituire alla mia comunità un po’ di quello che ho ricevuto”. Sassoli si dice convinto di questa scelta. “Cambio mestiere - sottolinea -, ci metto la faccia e rimarrò in Europa”.

Quanto all'incontro con il partito locale, Sassoli fa sapere che “si è trattato di un incontro proficuo e importante per organizzare al meglio la campagna elettorale nelle Marche”. E a proposito del Pd marchigiano, il giornalista non esista a riconoscere di aver trovato “un partito democratico motivato e pronto ad affrontare questa difficile sfida che come molti hanno evidenziato ha una valenza non solo europea ma decisiva per il futuro di tutto il Paese”.