User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Europa

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,533
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Europa

    So che molti di voi non sono della Lega ma comunque credo che ne sappiate parecchio di quest'organizzazione e della sua storia. Mi piacerebbe capire perchè moltissimi partiti e movimenti autonomisti e indipendentisti sono fortemente europeisti (scozzesi, irlandesi, catalani, baschi ecc) mentre la Lega è sempre stata più che euroscettica. Secondo me è, al contrario, molto vantaggioso, per un movimento indipendentista o autonomista sentirsi parte dell'Euroipa, proprio per il superamento degli stati nazionali. Che voi sappiate, perchè la Lega è sempre stata euroscettica? Non ho mai capito bene.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bsiviglia Visualizza Messaggio
    So che molti di voi non sono della Lega ma comunque credo che ne sappiate parecchio di quest'organizzazione e della sua storia. Mi piacerebbe capire perchè moltissimi partiti e movimenti autonomisti e indipendentisti sono fortemente europeisti (scozzesi, irlandesi, catalani, baschi ecc) mentre la Lega è sempre stata più che euroscettica. Secondo me è, al contrario, molto vantaggioso, per un movimento indipendentista o autonomista sentirsi parte dell'Euroipa, proprio per il superamento degli stati nazionali. Che voi sappiate, perchè la Lega è sempre stata euroscettica? Non ho mai capito bene.
    Ma la lega era ed è Bossi, quindi se oggi Bossi è per l'europa la lega lo è se domani gli gira storta non lo è più, gli slogan la fanno da padrone.
    Poi c'è da dire che il modo in cui siamo entrati in Europa era più che discutibile...altre nazioni ne sono rimaste fuori...

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,624
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Anch'io vorrei capire...io ricordo che spesso Bossi diceva, nel caso di repressione da parte dello stato italiano o di negazione assoluta di ogni federalismo da parte dello stato italiano "Ricorreremo in Europa, ci appelleremo all'Europa".
    Questo è in chiara contraddizione con l'euroscetticismo della Lega manifestato in altre circostanze, postula che debba essere la UE l'istituzione garante delle libertà dei popoli, e comunque l'istituzione che ha un grado di sovranità e autorevolezza più elevata di quello dello stato...implica una visione confederale della UE (personalmente spero vivamente che si vada in questa direzione).

    Certo l'iperburocrazia di Bruxelles non aiuta ad affezionarsi alla causa però

  4. #4
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio

    Certo l'iperburocrazia di Bruxelles non aiuta ad affezionarsi alla causa però

    il motivo è questo. Quando l'Ue al posto di pensare a politiche sui grandi temi, in primis sicurezza, trasporti ed identità, spreca denaro con commissioni che misurano le zucchine, quote latte che impediscono di bere i prodotti della tua terra, europarlamenti che ti impongono modifiche alla tua legislazione e altre complicazionoi burocratiche, i dubbi sul cosa serve e sul come vivano bene svizzeri e norvegesi, nonostante tutto, vengono.

    Aggiungiamoci poi, un autoreferenzialità semplicemente odiosa, specialmente aggravata dalla costituzione dello stato itagliano, che vieta referendum sui trattati internazioli.
    Quando mai i cittadini sono stati chiamati ad approvare la cosastituzione europea??
    L'hanno scritta i tecnocrati di bruxelles, nessuno mi ha mai chiestoniente. Non ho votato alcuna assemblea costituente, non l'ho ratificata con un referendum. E nessuno dei partiti alle elezioni del 2001 ha parlato di costituzione europea.

    Stessa cosa si può dire per l'euro ed allargamenti. L'Ue ha pochissimo rispetto per i cittadini.





    Che poi intendiamoci. Un Ue realmente confederazione, (e non superstato) è la grande opportunità delle piccole patrie padano-alpine.

  5. #5
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questa UE è tutto fuorchè l' "europa dei popoli" che ci raccontano, è un'oligarchia di gente che NON rappresenta nessuno se non loro stessi ed i loro interessi. I parlamentari europei sono, volontariamente o meno, le loro marionette. Tanto per chiarire.
    Quindi chiunque è scettico -o meglio, apertamente contrario- a questa UE non può che trovarmi d'accordo.

  6. #6
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bsiviglia Visualizza Messaggio
    So che molti di voi non sono della Lega ma comunque credo che ne sappiate parecchio di quest'organizzazione e della sua storia. Mi piacerebbe capire perchè moltissimi partiti e movimenti autonomisti e indipendentisti sono fortemente europeisti (scozzesi, irlandesi, catalani, baschi ecc) mentre la Lega è sempre stata più che euroscettica. Secondo me è, al contrario, molto vantaggioso, per un movimento indipendentista o autonomista sentirsi parte dell'Euroipa, proprio per il superamento degli stati nazionali. Che voi sappiate, perchè la Lega è sempre stata euroscettica? Non ho mai capito bene.
    Ciao Bsiviglia! Per dovere di cronaca, sempre euroscettica la fu lega non lo è stata. Infatti agli inizi e negli ultimi momenti più importanti era europeista e nella contrapposizione nord-sud l'elemento europa era uno di questi (nord da sempre a vocazione europea vs. sud estraneo, lega polo europeista vs. caf polo mediterraneo, ecc.). Era nel gruppo Arcobaleno, poi nell'Eldr, alleata per qualche tempo degli altri movimenti europei autonomisti e indipendentisti dell'EFA-ALE. A testimonianza parecchi manifesti* o per esempio il fatto che il 15 settembre 1996, sul palco di Venezia durante la dichiarazione d'indipendenza, si susseguivano una bandiera col sole delle alpi e una bandiera europea, una col sole e una europea e così via. Sullo schifo che più o meno dal 98 in avanti è successo, stendiamo un velo pietoso. Ma per non dimenticare i fatti, le giravolte, ecc. ti rimando a questo thread linkato qui sotto e soprattutto al post iniziale con la cronologia (fino al 99) di matteo incerti, giornalista free lance ex de la padania.

    http://www.politicaonline.net/forum/...d.php?t=361826

    *






    Saluti orobici ed europei

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,688
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem Visualizza Messaggio
    Ciao Bsiviglia! Per dovere di cronaca, sempre euroscettica la fu lega non lo è stata. Infatti agli inizi e negli ultimi momenti più importanti era europeista e nella contrapposizione nord-sud l'elemento europa era uno di questi (nord da sempre a vocazione europea vs. sud estraneo, lega polo europeista vs. caf polo mediterraneo, ecc.)
    Quoto!!!

    la vera Lega e i veri Padani sono sempre stati Europeisti (quello che è successo negli ultimi 10 anni lasciamo perdere)

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,533
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem Visualizza Messaggio
    Ciao Bsiviglia! Per dovere di cronaca, sempre euroscettica la fu lega non lo è stata. Infatti agli inizi e negli ultimi momenti più importanti era europeista e nella contrapposizione nord-sud l'elemento europa era uno di questi (nord da sempre a vocazione europea vs. sud estraneo, lega polo europeista vs. caf polo mediterraneo, ecc.). Era nel gruppo Arcobaleno, poi nell'Eldr, alleata per qualche tempo degli altri movimenti europei autonomisti e indipendentisti dell'EFA-ALE. A testimonianza parecchi manifesti* o per esempio il fatto che il 15 settembre 1996, sul palco di Venezia durante la dichiarazione d'indipendenza, si susseguivano una bandiera col sole delle alpi e una bandiera europea, una col sole e una europea e così via. Sullo schifo che più o meno dal 98 in avanti è successo, stendiamo un velo pietoso. Ma per non dimenticare i fatti, le giravolte, ecc. ti rimando a questo thread linkato qui sotto e soprattutto al post iniziale con la cronologia (fino al 99) di matteo incerti, giornalista free lance ex de la padania.

    http://www.politicaonline.net/forum/...d.php?t=361826

    *


    Quello che c'è scritto in quel thread lo sapevo già. Mi interessa di più capire perchè c'è stata la svolta a 180° e con quali motivazioni: ho delle idee al riguardo, ma sono solo ipotesi: vorrei conoscere meglio i fatti interni che possono avere portato a questa svolta, al di là degli slogans (sinceramente, penosi) sul complotto dei "massoni pedofili di Bruxelles" e altre amenità del genere. Ci sarà pur stata una riflessione... O no?

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,688
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bsiviglia Visualizza Messaggio
    Quello che c'è scritto in quel thread lo sapevo già. Mi interessa di più capire perchè c'è stata la svolta a 180° e con quali motivazioni: ho delle idee al riguardo, ma sono solo ipotesi: vorrei conoscere meglio i fatti interni che possono avere portato a questa svolta, al di là degli slogans (sinceramente, penosi) sul complotto dei "massoni pedofili di Bruxelles" e altre amenità del genere. Ci sarà pur stata una riflessione... O no?
    Oltre alle varie voci sulla "vendita" al berluska, di cui personalmente non ho le prove, è evidente che la decisione di confluire nella CdL (1999) ha portato la Lega a riempire il vuoto lasciato all'estrema destra dallo spostamento centrista di fini, pensando in un travaso immediato di voti da forzanuova e alleanza meridionale (AN aveva + del 10%)

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Aug 2004
    Messaggi
    18,533
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    è evidente che la decisione di confluire nella CdL (1999) ha portato la Lega a riempire il vuoto lasciato all'estrema destra dallo spostamento centrista di fini, pensando in un travaso immediato di voti da forzanuova e alleanza meridionale (AN aveva + del 10%)
    Confermi l'idea che mi ero fatta: evidentemente deve essere stato così.Se però un movimento perde la sua ragione sociale (indipendentismo, federalismo, autonomia... quello che si vuole) alla ricerca di consensi immediati non importa da dove, non solo si snatura ma perde di credibilità e, al di là di eventuali successi temporanei, alla lunga il suo destino, secondo me, è l'implosione. Tanto per citare la solita Esquerra Repubblicana di Catalunya (ERC), che mi è molto cara: in 75 anni ha dovuto sopportare mazzate immani: guerra civile, militanti sterminati, incarcerati o ridotti al silenzio, messa al bando, fucilazione del suo leader Companys, esilio di Taradellas e di tanti militanti. Dopo la morte di Franco è stato l'ultimo partito ad essere legalizzato perchè repubblicano, alle prime elezioni a cui si è presentata nel post franchismo ha avuto percentuali di voti molto basse... però non ha mai smesso di essere Esquerra (sinistra), Repubblicana (in una monarchia, quindi indipendentista) e, ovviamente di Catalunya, perciò riconoscibile, con una sua identità storica e con una sua ragione sociale, pur ovviamente facendo un'analisi della società sttuale e con un programma e un'organizzazione adatti ai tempi. In questo modo si è guadagnata una consistenza elettorale nel tempo sempre maggiore e l'ha fatta pesare: tutti possono vederne i risultati..

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 15-01-12, 22:30
  2. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 22-03-08, 13:30
  3. Dittature dell'Est Europa. dentro l'Europa. contro l'Europa
    Di Myrddin-Merlino nel forum Politica Estera
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 27-05-07, 12:52
  4. Link a Dittature dell'Est Europa. dentro l'Europa. contro l'Europa
    Di Lupus in Fabula nel forum Politica Europea
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 23-05-07, 11:59
  5. Voce Per L'europa : Campagna Contro L'entrsta Della Turchia In Europa
    Di Jenainsubrica nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 30-09-05, 18:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226