User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 44

Discussione: padania calcio

  1. #1
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito padania calcio

    Perchè non iscrivere una squadra di calcio (nome "padania" o "celtica" - visto che i Celti erano presenti in tutta la Padania - compreso il Veneto: regioni montane, es. Belluno, e Verona) ad un campionato nazionale:
    - accettando come iscritti solo atleti nati o cresciuti in Padania (sul modello dell'Athletic Bilbao);
    - e ad azionariato popolare: le persone acquisiscono azioni (non quotate in borsa) del Club versando, quote di 100 euro/anno.
    Considerate le dimensioni della Padania si potrebbe creare una squadra sul modello dell'Athletic Bilbao.
    Non ci vorrebbe molto, si partirebbe dalla terza categoria ma si potrebbe arrivare in alto (vd. Athletic Bilbao).

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Perchè c'è già

    http://membres.lycos.fr/padaniasport...ima_pagina.htm

    e il segretario è il figlio di abbozzi jr presidente maroni e allenatore sieghel
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  3. #3
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il liink al calcio padano non dice nulla sulla modalità di tesseramento però.
    Un conto è una società con il nome "padania" di cui mi importa nulla.
    Altra questione è avere una formazione che sia espressione del popolo padano il che implica il tesseramento di giocatori nati, o cresciuti (cresciuti = che hanno fatto tutta la trafila delle giovanili), in padania (bianchi o neri non mi interessa: la madre è chi ti alleva non chi ti partorisce).
    Non mi interessa quanto vinca o quanto perda, mi interessa che sia espressione della cultura della mia Terra e delle tradizioni della mia Gente.
    Comunque l'Athletic Bilbao e la terza società di Spagna e non è mai retrocesso in serie B.

  4. #4
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Approfitto per segnalare.

    Padania-Tibet, amichevole di calcio a Milano


    Tibet e Padania, unite non solo nella voglia di autonomia, ma anche sui campi di calcio. Le bandiere con i colori delle due "Nazioni negate" sventoleranno insieme il 7 maggio dagli spalti dell'Arena Civica di Milano, che per una sera tornerà ad essere lo stadio della città. In programma, una amichevole di calcio tra la nazionale del Paese occupato dal 1950 dalla Cina e la rappresentativa "verde-bianca", proprio nei giorni delle contestazioni mondiali anti-fiaccola olimpica e pro-Tibet. In vista dei campionati mondiali delle nazioni non riconosciute dalla Fifa, che si disputeranno in Svezia dal 7 al 13 luglio, la New Football Board ha organizzato un incontro di riscaldamento a Milano tra due delle sei nazionali che si disputeranno il titolo la prossima estate sui campi della Lapponia. "Personalmente non giocherò e questo è motivo di grande delusione - ha scherzato il capogruppo dei deputati della Lega Notf, Roberto Maroni - ma questa è una iniziativa importante anche in chiave politica perché testimonia l'impegno della Lega a sostegno di tutte le battaglie che riguardano la libertà dei popoli. Il popolo della Padania condivide con quello del Tibet l'aspirazione ad essere ciascuno padrone a casa propria". L'esponente del Carroccio, ieri è tornato anche a chiedere che l'Italia non partecipi ai Giochi olimpici "se la Cina non riconoscerà una reale autonomia al Tibet". "La Lega Nord - anticipa - chiederà al prossimo Presidente del consiglio di lavorare insieme all'Unione europea perché il governo cinese si impegni di fronte alla comunità internazionale a garantire un cambio di posizione verso il popolo tibetano".

    http://www.leganord.org/dblog/articolo.asp?articolo=980

  5. #5
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sarebbe espressione della cultura e dei valori di quelle zone.
    La cultura del lavoro, della solidarietà, del senso dell'onore, del lavoro come espressione di capacità e mezzo di affermazione e solidarietà sociale e non del lavoro come "diritto" o come mera fonte di reddito.
    Non mi pare poco. Prendi un bimbo, geneticamente nordico, fallo crescere tra i rom ed esso diventerà un ladro, un truffatore ecc. Perchè la "cultura" rom è quella per la quale
    rubare è lecito, l'elemosina è un lavoro, ecc. e quindi i bambini vengono EDUCATI in quel modo.
    I comunisti padani (anche se "geneticamente padani") ritengo siano quanto di più lontano c'è dalla tradizione celtico- longobarda, considerata la loro cultura dell'assistenzialismo e dell'irresponsabilità (non è mai "colpa della persona" che è sempre vittima del vile sistema capitalista). I longobardi stessi erano una nazione "aperta" dal punto di vista etnico.
    E' il sistema di valori che va mantenuto.
    Tanto per citare un esempio concreto i baschi si definiscono "Euskal Herria" cioè "popolo che parla la lingua basca" attribuendo valore fondante alla loro identità nazionale ad un parametro culturale (la lingua) rispetto ai parametri "genetici".

  6. #6
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    eccome no.....il calcio e cultura .....è risaputo....

    e comunque capisco che per te il calcio sia cultura basta vedere la perla che hai scritto citando poi l'esempio dei baschi , che si basano su un indipendentismo di logica marxista ( certo che se il massimo delle tue letture è il guerrin sportivo )
    Che i baschi siano in gran parte comunisti è risaputo, altro discorso è il fatto che riconoscano alla lingua valore fondante.
    Non ti preoccupare non è difficle da capire, se lo leggi con calma, ci arrivi.

  7. #7
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    PS: i longobardi ( veramente brutta gente ) furono i primi a tentare di unificare l'itaglia con la forza...bell'esempio...
    All'epoca tutti unificavano con la forza, comunque crearono anche una sorta di "codice legislativo". Prendiamo un altro esempio, più vicino nel tempo, la cultura dell'anti- assistenzialismo, del lavoro come sviluppo di abilità (e non di "diritto") e, se vuoi, una forte tradizione cattolica, soprattutto in Veneto e Lombardia.
    Ho citato i celti ed i longobardi perchè li ho considerati i due popoli comuni alla padania. E' vero comunque che gli elementi tipici dei padani si siano sviluppati anche successivamente. I Veneti (con la loro marina incorporata in quella Austro- ungarica) distrussero la flotta italiana a Lissa.
    Il Friuli fu parte integrante dell'Impero Austro- Ungarico (a Monfalcone - in provincia di Gorizia- c'è ancora un cimitero di guerra Austro- Ungarico).
    Credo che anche la Lega abbia attribuito un valore simbolico alle radici celtiche considerando i Celti come popolo "individualista" (non furono mai nazione, in battaglia combattevano "ciascuno per conto proprio" a fronte delle organizzatissime formazioni romane) che si oppose ad un "popolo" "imperialista" e fortemente organizzato.
    Da questo punto di vista ben rappresentavano il cittadino- contribuente padano gabellato dai burocrati romani.
    Sempre tenendo conto delle evidenze archeologiche della Gallia Cisalpina (Insubri, Cenomani, Carni, ecc.).

  8. #8
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    si come no.....aspettavo solo te...
    Vabbè, non voglio creare polemiche e mi scuso.
    Rimane il principio di attribuire "valore fondante" ad un elemento culturale.
    Anche perchè alla padania di genetico rimarrà poco considerati gli indici demografici.
    Tra l'altro anche il comunismo ha come valore fondante un elemento culturale (la "dottrina" della lotta di classe), elemento "culturale" che io ritengo un disvalore assoluto.
    Lo Stato italiano, in 150 anni, non è riuscito a creare un "sistema di valori" in cui si riconoscessero tutti i cittadini, questo è il problema.
    Gli Stati Uniti, seppur con mille problemi, l'hanno fatto.
    L'Italia non è riuscita a diventare comunista (come l'ex Jugoslavia o l'ex URSS) però ha coltivato un comunismo anomalo, (disfattista e corruttore), al soldo delle potenze straniere e non è nemmeno riuscita a diventare un Paese pienamente democratico.
    In Italia non abbiamo nè una vera destra (es. repubblicani statunitensi) nè una sinistra democratica (es. democratici statunitensi).
    Per fortuna stanno emergendo movimenti che si rifanno alle tradizioni locali (movimenti friulani, padani, ecc.): almeno hanno alla base dei valori e non degli interessi.

  9. #9
    Lombardei mein Vaterland
    Data Registrazione
    30 Jul 2007
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    1,421
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lombard Mod Visualizza Messaggio
    una squadra di calcio 'padana' svincolata dal dato rigorosamente etnico-genetico che prospettive (e soprattutto che senso) può avere?
    Ma infatti, se si facesse una "squadra padana" l'etnia dei componenti dovrebbe essere al centro della selezione. Altrimenti sarebbe una succursale dei pizzaioli della nazziunala, magari con anche qualche senegalese o congolese. E personalmente ne farei volentieri a meno.

  10. #10
    frontelombardia.org
    Data Registrazione
    23 Mar 2005
    Località
    Dèl - Brèsa | Hèmpèr Pròncc, Mìa Pòra | Europa - il Crepuscolo degli Dei
    Messaggi
    1,619
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio
    Sarebbe espressione della cultura e dei valori di quelle zone.
    La cultura del lavoro, della solidarietà, del senso dell'onore, del lavoro come espressione di capacità e mezzo di affermazione e solidarietà sociale e non del lavoro come "diritto" o come mera fonte di reddito.
    Non mi pare poco. Prendi un bimbo, geneticamente nordico, fallo crescere tra i rom ed esso diventerà un ladro, un truffatore ecc. Perchè la "cultura" rom è quella per la quale
    rubare è lecito, l'elemosina è un lavoro, ecc. e quindi i bambini vengono EDUCATI in quel modo.
    Le culture non cadono a pioggia. Non sono state spartite a carte prima della creazione del mondo. Ogni cultura è stata formata da popolazioni di medesima componente etnica, ovviamente con scambi ed integrazioni tra le altre Comunità simili e vicine. Quel bambino nordico è vero, passerebbe la vita a rubare, ma lo rinchiudessimo in uno sgabuzzino a spaccare pietre è altrettanto vero che saprebbe fare solo quello per tutto il resto della vita. Quel bambino appartiene ad una Cultura che i suoi genitori, parenti ed antenati hanno contribuito piano piano a formare. Quindi è giusto che la prosegua lui.


    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio
    I comunisti padani (anche se "geneticamente padani") ritengo siano quanto di più lontano c'è dalla tradizione celtico- longobarda, considerata la loro cultura dell'assistenzialismo e dell'irresponsabilità (non è mai "colpa della persona" che è sempre vittima del vile sistema capitalista).
    Sulle forme di stato ogni Padano per quel che mi riguarda può pensarla come gliene pare. Anch'io aborro l'idea comunista, ma solo perchè basa la sua lotta sullo scontro tra "proletari" e "padroni", escludendo quindi dall'idea internazionalista qualsiasi riferimento etnico.
    Per il fatto che le persone sono per lo più vittime del sistema capitalista, trovo che abbiano perfettamente ragione.

    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio
    I longobardi stessi erano una nazione "aperta" dal punto di vista etnico.
    Ma se avevano ferme regole che non permettevano il matrimonio tra diverse popolazioni?
    Comunque, è un conto essere "aperti geneticamente" verso popolazioni a te simili (Franchi, Tedeschi, anche Slavi...insomma le popolazioni di allora) ed è un conto esserlo con popolazioni che provengono da 10mila chilometri.

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 16-06-10, 19:33
  2. W la Padania Calcio!!
    Di Miele di Acacia nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 31-12-08, 10:01
  3. La Padania campione del mondo di calcio
    Di anonimovenexian nel forum Fondoscala
    Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 01-08-08, 18:31
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-06-06, 01:44
  5. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 09-05-02, 02:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226