User Tag List

Pagina 116 di 116 PrimaPrima ... 1666106115116
Risultati da 1,151 a 1,159 di 1159
Like Tree79Likes

Discussione: Accade in Amerika.

  1. #1151
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Amerika.

    La città di Prodi. E non dico altro...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #1152
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,703
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Amerika.

    L’ultimo falco se n’è andato

    Categoria: Geopolitica
    Pubblicato: 11 Settembre 2019
    Visite: 5329

    Finalmente una buona notizia. Donald Trump si è definitivamente liberato di John Bolton, il superfalco neocons che svolgeva il ruolo di responsabile per la sicurezza nazionale. In altre parole, John Bolton era il “ministro della guerra” dell’attuale amministrazione, e lui di guerre ne aveva invocata più di una.
    Bolton spingeva continuamente - e apertamente - per bombardare l’Iran e la Corea del Nord, e ha fatto spesso da intralcio proprio per cercare di rallentare le trattative diplomatiche fra gli Stati Uniti e Kim-Jong-Un, come l’ha fatto per ostacolare le recenti trattative con i talebani in Afghanistan.
    Bolton è stato uno dei principali architetti della guerra in Iraq, ed è anche l’uomo che da sempre ha sostenuto la necessità di un “cambiamento di regime in Siria” (leggi: rovesciamento violento di Assad), come di un intervento militare in Venezuela.
    A Washington si dice che qualunque conversazione con John Bolton finisca sempre per vertere sulle possibili guerre che gli Stati Uniti potrebbero intraprendere nel mondo.
    Ieri Trump ha finalmente dato il benservito a Bolton, dicendo che “si trovava costantemente in disaccordo con le strategie internazionali da lui proposte”. Lo ha fatto apparire come una scelta personale, ma in realtà si presume che questa sia la vittoria dell’ala più moderata della amministrazione capeggiata dal ministro degli esteri Mike Pompeo e dal capo di gabinetto Mulvaney, che Bolton proprio non riescono a digerirlo.
    Sia chiaro, non è che da domani gli Stati Uniti porteranno rose e fiori in giro per il mondo, ma almeno Trump non avrà più sul collo il fiato caldo dell’arcifalco Bolton, che chiede di fare la guerra a chiunque si metta sulla sua strada.
    Magari, con la partenza di Bolton, da domani tornerà l’energia elettrica in tutto il Venezuela. E’ questa sarebbe già una buona notizia.

    Massimo Mazzucco

    https://luogocomune.net/16-geopoliti...#8217;è-andato
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #1153
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,346
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Amerika.

    https://stream24.ilsole24ore.com/vid...p?refresh_ce=1


    Usa, Bernie Sanders esce dall'ospedale col pugno alzato


    UOMO DEL CAMBIAMENTO....
    Freezer likes this.

  4. #1154
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,024
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Amerika.

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    https://stream24.ilsole24ore.com/vid...p?refresh_ce=1


    Usa, Bernie Sanders esce dall'ospedale col pugno alzato


    UOMO DEL CAMBIAMENTO....
    Komunisti ce ne saranno sempre , come i satanisti ...
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #1155
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Amerika.

    Edward Snowden svela cos’è il ‘deep state’ negli USA
    Mondo
    08:22 24.10.2019(aggiornato 186 24.10.2019)

    Edward Snowden, ex dipendente della National Security Agency (NSA), ha preso di mira l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, durante una intervista di due ore con il comico e commentatore Joe Rogan.

    Snowden ha detto che sebbene Obama abbia fatto “una campagna attiva contro le ingiustificate intercettazioni dell’amministrazione Bush”, anch’egli le ha abbracciate non appena diventato presidente, anzi ha addirittura ampliato i programmi di sorveglianza segreta.

    Secondo Snowden, i servizi segreti hanno temuto tutti i nuovi presidenti degli USA da John F. Kennedy in poi.

    “Questi ragazzi (gli agenti segreti) in sostanza affermano: ‘Se non fai ciò che devi fare, ti metti in pericolo’, e ogni presidente sa anche se non lo dice che questi ragazzi possono farti fuori”, ha spiegato Snowden, facendo notare che i servizi “possono far uscir fuori storie imbarazzanti” per un presidente.

    Snowden si è fatto una risata a proposito del ‘deep state’ e si è preso gioco delle numerose teorie cospirative, spiegando che c’è dietro una verità molto più semplice.“Il ‘deep state’ è semplicemente chi fa carriera nei dipartimenti governativi. Sono quelle persone che sopravvivono presidenza dopo presidenza e che ritroviamo quindi sempre negli stessi uffici. Queste persone hanno visto i repubblicani al governo, hanno visto i democratici al governo, non gliene importa nulla, fanno bene il loro mestiere e vanno avanti”, anzi, aggiunge Snowden, sono quelli che sanno davvero rispondere alle richieste dei vari presidenti.

    Snowden ha poi raccontato alcuni dettagli sulla sua vita in Russia, sottolineando che non è stato un paese che ha scelto, ma è lì perché il suo passaporto è stato annullato. L’ex agente del NSA afferma che la sua vita in Russia, è relativamente normale, perché può passeggiare, usare la metropolitana, andare al ristorante, tutto senza essere riconosciuto. Ha ammesso che spesso non vuole rilasciare interviste ai media russi perché non vuole che il suo volto sia presente nelle notizie, così da poter passare inosservato tra le persone, che raramente lo riconoscono.

    Snowden riflette poi sull’atteggiamento dell’Occidente nei confronti della Russia, affermando che esso è cambiato e che i media statunitensi tendono a dare una connotazione negativa a qualsiasi legame e associazione con Mosca, rilevando, tuttavia, che lui ha criticato le autorità russe e ha ricevuto critiche dai media russi.

    Snowden vorrebbe tornare a casa, ma lo farebbe solo se Washington gli garantirà un processo equo. In esilio in Russia dal 2013, vive qui dopo aver rivelato al mondo una enorme quantità di informazioni classificate custodite negli archivi segreti del NSA americano.

    https://it.sputniknews.com/mondo/201...ate-negli-usa/
    Ultima modifica di Eridano; 25-10-19 alle 12:07

  6. #1156
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Amerika.

    Osama e Al Bagdadi.
    Troppe analogie per crederle vere piuttosto che una mancanza di fantasia.

  7. #1157
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  8. #1158
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Amerika.

    https://www.google.it/url?sa=t&sourc...=1573429252823
    Per informazioni su Ciaramella chiedere a Renzi.

  9. #1159
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,320
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

 

 
Pagina 116 di 116 PrimaPrima ... 1666106115116

Discussioni Simili

  1. Amerika!
    Di ventunsettembre nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-07-14, 11:57
  2. Greetings from Amerika!
    Di Pieralvise nel forum Destra Radicale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 28-08-09, 23:17
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-10-04, 03:27
  4. Amerika!
    Di yurj nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-12-02, 21:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226