User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: riflessione

  1. #1
    Operam non perdit
    Data Registrazione
    28 Aug 2002
    Località
    Ca' Soranzo Parochia de San Moisè Sestier de San Marco Venexia
    Messaggi
    3,483
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito riflessione

    Grazie per il forum. Mi permetto di aggiungere una riflessione personale che vuole essere rispettosa anche se chiara.
    Chi non è coinvolto nelle realtà parrocchiali cattoliche al punto da vedere solo quelle sa bene e ha il coraggio di ammettere che questo pontificato papale (così politico!) è stato contraddistinto da un passo in avanti e due indietro. Un passo in avanti (il papa dichiara che la liturgia deve essere ritenuta sacra) e due indietro (il papa promuove i neocatecumenali che di liturgia sono ignorantissimi - lo so per esperienza personale - e, di fatto, costoro operano una sistematica distruzione e relativizzazione di elementi anche antichi e venerabili).
    Non si tratta del caso della mano destra che non sa cosa faccia la mano sinistra. Qua si tratta di ben peggio dal momento che queste realtà veramente contraddittorie appena troveranno un detonatore schizzeranno via ognuna per conto proprio.
    Ve la immaginate voi una chiesa nella sono costretti a celebrare tradizionalisti e neocatecumenali? Non celebreranno MAI assieme a dispetto del fatto che si dichiarano entrambi cattolici.
    Ora, dal punto di vista storico e tradizionale, un gruppo cristiano non può condividere l'Eucarestia con un altro solo se l'altro è scismatico o eretico in rapporto al primo. Il comportamento di questi gruppi indica CHIARAMENTE che nell'ambito del Cattolicesimo vivono realtà scismatiche o eretiche, altrimenti i due menzionati gruppi NON AVREBBERO ALCUNA DIFFICOLTA' ad unirsi in una stessa eucarestia. Chi copre questa realtà standone al di sopra è l'autorità del papa al quale tutti si appellano. Ma per quanto ancora?

    Approvazioni papali di movimenti tra loro opposti e antagonisti determinano una ecclesiologia schizofrenica. Chi appartiene ad una chiesa nella quale viene istituzionalizzata questa schizofrenia non può che divenire spiritualmente schizofrenico: ammettere a parole una cosa e fare un'altra nella pratica.
    Questo è il quadro che, con immensa tristezza, posso farmi e proporre alla vostra discussione. Naturalmente chiedo la vostra preghiera perché questa anomala situazione possa guarire.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2002
    Messaggi
    27
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Anche io diffido molto del "cammino neocatecumenale", ma penso che l'atteggiamento giusto sia quello di Gamaliele, dottore della legge, che negli atti degli apostoli giudica "la setta cristiana": «Uomini di Israele, badate bene a ciò che state per fare contro questi uomini. Qualche tempo fa venne Tèuda, dicendo di essere qualcuno, e a lui si aggregarono circa quattrocento uomini. Ma fu ucciso, e quanti s'erano lasciati persuadere da lui si dispersero e finirono nel nulla. Dopo di lui sorse Giuda il Galileo, al tempo del censimento, e indusse molta gente a seguirlo, ma anch'egli perì e quanti s'erano lasciati persuadere da lui furono dispersi. Per quanto riguarda il caso presente, ecco ciò che vi dico: Non occupatevi di questi uomini e lasciateli andare. Se infatti questa teoria o questa attività è di origine umana, verrà distrutta; ma se essa viene da Dio, non riuscirete a sconfiggerli; non vi accada di trovarvi a combattere contro Dio!».
    http://web.infinito.it/utenti/t/trop...ca/inquis2.gif

    [I]Exurge Domine et iudicam causam tuam. Psalm. 73

  3. #3
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: riflessione

    Originally posted by cariddeo
    Grazie per il forum. Mi permetto di aggiungere una riflessione personale che vuole essere rispettosa anche se chiara.
    Chi non è coinvolto nelle realtà parrocchiali cattoliche al punto da vedere solo quelle sa bene e ha il coraggio di ammettere che questo pontificato papale (così politico!) è stato contraddistinto da un passo in avanti e due indietro. Un passo in avanti (il papa dichiara che la liturgia deve essere ritenuta sacra) e due indietro (il papa promuove i neocatecumenali che di liturgia sono ignorantissimi - lo so per esperienza personale - e, di fatto, costoro operano una sistematica distruzione e relativizzazione di elementi anche antichi e venerabili).
    La storia del passo in avanti e due indietro è stata inventata dagli "organi tradizionalisti" che non tollerano un Papa sicuramente non progressista come Giovanni Paolo II.
    Sarebbe stato sicuramente più gradito a questi un papa ultraprogressista, avrebbero potuto spalar letame più facilmente, invece la realtà dei fatti rende gli attacchi più difficili e la persona del Pontefice ancora più invisa in certi ambienti.


 

 

Discussioni Simili

  1. Riflessione...
    Di Yggdrasill nel forum Destra Radicale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 28-03-06, 13:32
  2. una riflessione
    Di xvmayo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-02-06, 15:58
  3. Riflessione
    Di silvioconnoi nel forum Padania!
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 19-02-06, 02:52
  4. La Riflessione e il Filtro della Riflessione.
    Di marylory nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-01-04, 14:40
  5. Una riflessione.
    Di MrBojangles nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-11-03, 15:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226