User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
  1. #1
    Comandante
    Data Registrazione
    23 Oct 2004
    Località
    Æmilia > Mvtina
    Messaggi
    1,884
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Società multirazziale?

    STUPRATA A 15 ANNI DA DUE UOMINI IN UN PARCO DI BOLOGNA

    BOLOGNA - Una ragazza di 15 anni violentata in parco di Bologna, in una zona residenziale sulle colline bolognesi, in pieno giorno, mentre poco distante altre persone passeggiano o si godono una giornata di sole. La quindicenne era in compagnia del fidanzatino di 17 anni. Non erano appartati in un luogo nascosto. Sono stati avvicinati, attorno alle 17, da due uomini, sui 20-30 anni, apparentemente 'stranieri'. Minacciandoli con armi da taglio, i due hanno intimato ai giovanissimi di seguirli fino ad una zona nascosta tra gli alberi. Li', mentre a turno immobilizzavano il diciassettenne, hanno abusato entrambi della ragazza.

    ''L'allarme sociale, evidente e innegabile, si scontra con le ovvie esigenze di tutela giuridica e personale delle due vittime, che sono entrambe minorenni'', ha spiegato Licia Scagliarini, il pm della Procura titolare della indagine, per motivare l'inevitabile riserbo degli investigatori sugli sviluppi dell'inchiesta. L'episodio, ha spiegato, e' avvenuto in un luogo pubblico, in pieno giorno. Chiunque avrebbe potuto esserne vittima. Ma adesso, ha aggiunto, bisogna proteggere due ragazzini e le indagini (affidate alle squadra mobile di Armando Nanei). Indagini che, data la ''brutalita' dell'aggressione, sono attivissime''.

    Le ipotesi di reato per cui procede la Procura sono violenza sessuale di gruppo, aggravata dalla minore eta' della vittima, e rapina aggravata. Gli aggressori infatti non solo hanno abusato della quindicenne, ma hanno preso con la forza diversi oggetti della coppia. L'accusa e' quella, tecnicamente, di violenza sessuale di gruppo; ieri pomeriggio pero', nel parco di Villa Spada, non e' entrato in azione un 'branco', ma solo due persone. Un branco avrebbe tra l'altro, probabilmente, attirato l'attenzione dei passanti, relativamente numerosi dato che era una giornata soleggiata.

    Invece i due ragazzini, dopo essere stati avvicinati dai loro aggressori in una zona frequentata della area verde, li hanno seguiti terrorizzati dalla minaccia di venire feriti con le armi da taglio (coltelli, o forse taglierini). La violenza si e' consumata in un anfratto leggermente nascosto dalla vegetazione, nella parte del parco che sale verso la collina e costeggia i tornanti della vicina via di Casaglia. Il diciassettenne, pur minacciato, non e' stato legato, ne' imbavagliato o picchiato. Pur costringendola con la forza, i due aggressori non hanno infierito con percosse sulla giovane, che, dopo gli accertamenti medici, ha potuto far ritorno a casa.

    La rapina, hanno spiegato gli investigatori, e' stata praticamente contestuale alla violenza. Impossibile capire se l'obbiettivo degli aggressori fosse violentare o rapinare. Dopo l'abuso i due stupratori sono fuggiti, mentre la giovane coppia ha chiesto aiuto ad alcuni passanti. Dopo aver chiamato i genitori, e' stata avvisata la polizia.

    La giovane e' stata sentita dal pm Scagliarini. Sia lei, sia il suo giovane amico, hanno descritto gli aggressori come 'stranieri', basandosi su aspetto fisico e linguaggio. Inevitabile pensare ad analogie con l'episodio avvenuto a Milano, quando nella notte tra il 3 e il 4 giugno un 'branco' di cinque romeni (poi arrestati dalla polizia) stupro' una studentessa di 22 anni in una strada deserta alla periferia della citta' sotto gli occhi di un amico, immobilizzato e picchiato. ''Non vogliamo criminalizzare alcuna etnia - ha detto pero' ferma il pm -. Non creiamo ora indebiti parallelismi con episodi simili, come quello di Milano''.

    E se il pm non vuole parallelismi, il questore di Bologna Francesco Cirillo ha detto che non bisogna vedere un rapporto diretto causa-effetto tra lo stupro e la presenza in zona di accampamenti di clandestini romeni, moldavi e dell'est europeo ''Tireremo le somme a fine indagine'' ha spiegato, dopo aver risposto, alla domanda se gli autori saranno presi: ''Penso di si'. Assolutamente si'. Faremo di tutto per prenderli. Speriamo sia questione di ore, non di giorni''.

    Per il Procuratore di Bologna Enrico Di Nicola ''possiamo dire che siamo giunti a una situazione di degrado culturale e sociale che, mi pare, e' alla base di questi atti''. ''Fino a quando non sostituiremo - ha aggiunto il Procuratore - alla cultura individualistica e corporativa oggi prevalente, una cultura istituzionale che guardi ai valori della Costituzione che rappresentano i rapporti e i valori di una civile convivenza, noi andremo sempre peggio. Coloro che commettono attivita' delinquenziali traumatiche vedono che questi valori mancano alla classe dirigente: fino a quando sara' cosi' non avranno di certo degli esempi da seguire''.

    ''E' un fatto gravissimo per la violenza e per le modalita' con le quali si e' svolto. Spero che la polizia arrivi nel tempo piu' breve possibile ad arrestare i responsabili, cosi' come sono sicuro che verra' accolto l'appello del Questore ai cittadini che eventualmente avessero notizie a collaborare con le forze dell'ordine''. Lo ha detto il sindaco di Bologna Sergio Cofferati in una dichiarazione sull' episodio di violenza sessuale che ha visto vittima una ragazzina di 15 anni.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SubZero
    Ospite

    Predefinito

    quando il popolo italiano si sveglierà?
    continuando in questo modo si arriverà a un punto di non ritorno...

  3. #3
    SBIRRI VI ODIO!!!!!!!!!!!
    Data Registrazione
    02 Jun 2005
    Località
    fatherland
    Messaggi
    189
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    cazzo quanto deve andare avanti sta cosa!
    quand' è che il popolo italiano si sveglierà?

  4. #4
    Iscrittoa***dal14/12/2004
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Messaggi
    5,151
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A me queste cose fanno ribollire il sangue
    seguitevi la discussione sul principale al proposito.. http://www.politicaonline.net/forum/...hreadid=174796

  5. #5
    Comandante
    Data Registrazione
    23 Oct 2004
    Località
    Æmilia > Mvtina
    Messaggi
    1,884
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non vi preoccupate, questa settimana verrà ribadita l'assoluta estraneità dello stupro con l'immigrazione di massa, e si procederà tranquillamente in direzione opposta, cioè verso il consolidamento della forzata multirazzialità.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    728
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io non ne farei una questione politica, il fatto è gravissimo.
    I colpevoli, stranieri o italiani che siano, vanno arrestati, giudicati e spediti in galera a scontare la congrua e dura pena della detenzione. Poi applicherei la castrazione chimica al momento dell'uscita dal carcere.

  7. #7
    Comandante
    Data Registrazione
    23 Oct 2004
    Località
    Æmilia > Mvtina
    Messaggi
    1,884
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' una tematica di rilievo che implica l'intervento di quelle forze politiche che si oppongono al tentativo di portare nel "Kaos" la nazione. Non è una strumentalizzazione.

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    18 Apr 2004
    Località
    "Il tuo orecchio non mi percepisce, ma in cuore ti rimbombo; in forma varia esercito crudele potere" Goethe, Faust, parte prima.
    Messaggi
    1,933
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Considerazioni, rabbiose, sparse:

    Sicuramente, tanto per ribattere a chi sostiene il contrario, trattasi di "caso politico" poichè il crescente, diffuso, e spesso occultato, fenomeno in questione che le donne (e spesso anche i bambini) italiane debbono subire, è frutto della scellerata politica immigrazionista supportata con veemenza dalla quasi totalità dei nostra classe politica.

    In un momento storico nel quale pressochè la maggior parte dei crimini non viene perseguito, è puramente utopico sperare nell'arresto, con conseguente condanna, dei rei. Per la semplice ragione che, se anche questo avvenisse (e ci credo poco), ai due verrebbe fatta ben poca cosa, se non nulla.

    Quand'anche i due esseri venissero presi e, miracolosamente, condannati, subirebbero una detenzione le cui modalità, e il cui trattamento, corrisponderebbero per loro ad una piccola vacanza al confronto di ciò che li aspetterebbe nelle loro patrie galere.

    Il fatto è doppiamente gravissimo, come doppiamente gravissima è qualsiasi azione criminosa commessa dagli allogeni.
    Questo semplicemente perchè ogni atto crimininale, anche il più "insignificante", subìto da una/un nostro compatriota rappresenta un "qualcosa in più", un "surplus". Chè, come ovvio, se non dovessimo subire l'immigrazione, mai si sarebbe verificato. Quindi se anche questa infausta invasione avesse causato un solo morto, un singolo atto di violenza nei confronti d'un italiano, questo sarebbe, ed è, già di troppo, e per questo intollerabile ed ingiustificabile.

    Inoltre, tanto per fare alcune considerazioni a margine, mi duole rilevare il fatto che certamente il nostro destino sarà quello di assistere ad un crescendo di questo genere di crimini, poichè gli allogeni che li commettono sono ben consapevoli dell'impunità che facilmente segue ad atti che a "casa propria" pagherebbero a caro prezzo. Il tragico consta proprio nel fatto che, mentre gli italiani, pavidamente, fanno ancora affidamento sulla "giustizia" e le sue deboli manifestazioni, gli allogeni, ben consci della situazione, spadroneggiano indisturbati.
    L'unica reazione possibile a tutto ciò non potrà essere altro che l'inasprirsi d'una guerra civile i cui prodromi sono ben evidenti sin da ora (e alla quale, in qualità di vittime, prendiamo parte già da troppo tempo).

  9. #9
    P.N.F.
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Istria, Dalmazia, Nizzardo, Corsica, Dodecaneso, Libia, Somalia, Etiopia, Eritrea e Tientsin
    Messaggi
    1,425
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Stranieri o Italiani....campo di concentramento!
    Devono morire,bestie.

  10. #10
    Iscrittoa***dal14/12/2004
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Messaggi
    5,151
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Legionario Orientale
    Stranieri o Italiani....campo di concentramento!
    Devono morire,bestie.
    quoto e faccio una breve riflessione: mi è capitato l'altra sera di parlare dell'episodio (e di altri analoghi recenti fatti di cronaca) con alcuni amici tutti disimpegnati dalla politica, tendenzialmente ed indefinitamente antifascisti.. nel discuterne sentivo in loro una rabbia contenuta, repressa, che non tiravano fuori per non uscire fuori dagli schemi inculcatigli dalla propaganda imbonitrice del leviatano di oltremare (vedi MTV etc etc), per non mancare al modello di untermensch che ci hanno cucito addosso, per seguire un conformismo che altro non è che autolesionismo.
    Quando questa gente si sveglierà (se) sarà troppo tardi.. a noi rimarrà solo l'amara soddisfazione di dire "ve l'avevamo detto"

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. società multirazziale
    Di aukauk nel forum Destra Radicale
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 23-04-08, 13:48
  2. Avanti, società multirazziale!
    Di ITALIANO (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 19-02-08, 17:22
  3. Societa' multirazziale?
    Di Bandiera Nera nel forum Destra Radicale
    Risposte: 138
    Ultimo Messaggio: 21-04-06, 23:24
  4. Etnopluralismo e Società Multirazziale
    Di Rodolfo (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-04-03, 04:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225