User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: addio infrastrutture

  1. #1
    FuoriTempo
    Ospite

    Predefinito addio infrastrutture

    che una priorità dell'italia sia il bisogno dimaggiori infrastrutture credo sia indubbio. ma a bloccare qualsiasi ipotesi di lavoro pubblici ci penserà il quartetto ammazza grandi opere.
    1) padoa schioppa taglierà i fondi
    2) mastella ammanetterà tutti gli appaltatori
    3) ferraro considera le autostrade via del capitalismo
    4) pecoraro scanio è per il carretto trainato dai buoi

    intanto finchè al governo c'era la cdl vi erano i soldi per il ponte di messina, la tav, il mose, la sa/rc, autostrade, infrastrutture etc...
    lavori appaltati, cantieri aperti, tutto in regola, qualcosa con i tipici ritardi italiani ma tutto in regola. anzi la cdl ha realizzato un grande piano infrastrutturale ed una legge obbiettivo molto valida.
    adesso arrivano i sinistri e si blocca tutto.
    motivo: mancanza soldi. non si entra nel merito nè della legge obiettivo nè dei lavori da appaltare. si sostiene che il problema sono i fondi.
    non capisco come fino a due mesi fa i soldi c'erano e i lavori proseguivano ed ora è necessario fermare tutto.
    forse prima si riusciva a quadrare i conti ed ora non ne sono capaci.
    faccio notare che i fondi il passato governo li ha fatti uscire senza mettere mani nelle tasche degli italiani...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    05 May 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,051
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    seza volerlo hai toccato l'essenza del problema, la vera differenza tra destra e sinistra, tra un ponte ed una riforma della scuola qualcuno sceglie il ponte perche passano più merci e più velocemente, qualcun'altro la scuola perchè è convinto che migliorare il livello culturale di un popolo sia sinonimo del miglioramento generale delle condizioni di vita.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    16 Apr 2006
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    1,060
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FuoriTempo

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    intanto finchè al governo c'era la cdl vi erano i soldi per il ponte di messina, la tav, il mose, la sa/rc, autostrade, infrastrutture etc...


    hanno detto che c'erano , ma c'erano ????

  4. #4
    Senzapadrone
    Data Registrazione
    29 Mar 2005
    Messaggi
    9,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quali e quanti erano i soldi per il ponte sullo stretto?

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 May 2010
    Messaggi
    13,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FuoriTempo

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    che una priorità dell'italia sia il bisogno dimaggiori infrastrutture credo sia indubbio. ma a bloccare qualsiasi ipotesi di lavoro pubblici ci penserà il quartetto ammazza grandi opere.
    1) padoa schioppa taglierà i fondi
    2) mastella ammanetterà tutti gli appaltatori
    3) ferraro considera le autostrade via del capitalismo
    4) pecoraro scanio è per il carretto trainato dai buoi

    intanto finchè al governo c'era la cdl vi erano i soldi per il ponte di messina, la tav, il mose, la sa/rc, autostrade, infrastrutture etc...
    lavori appaltati, cantieri aperti, tutto in regola, qualcosa con i tipici ritardi italiani ma tutto in regola. anzi la cdl ha realizzato un grande piano infrastrutturale ed una legge obbiettivo molto valida.
    adesso arrivano i sinistri e si blocca tutto.
    motivo: mancanza soldi. non si entra nel merito nè della legge obiettivo nè dei lavori da appaltare. si sostiene che il problema sono i fondi.
    non capisco come fino a due mesi fa i soldi c'erano e i lavori proseguivano ed ora è necessario fermare tutto.
    forse prima si riusciva a quadrare i conti ed ora non ne sono capaci.
    faccio notare che i fondi il passato governo li ha fatti uscire senza mettere mani nelle tasche degli italiani...
    Che c'erano i soldi l'hanno fatto credere a te...

  6. #6
    ($_€) ( . Y . ) i lov
    Data Registrazione
    07 Feb 2006
    Messaggi
    782
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    FuoriTempo, voglio sapere dove sono i soldi,,,, hai detto che c'erano!

    nelle mie tasche ne ho trovati solo una parte......

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 May 2005
    Località
    Nkosi sikeleli Afrika
    Messaggi
    12,879
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FuoriTempo

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    che una priorità dell'italia sia il bisogno dimaggiori infrastrutture credo sia indubbio. ma a bloccare qualsiasi ipotesi di lavoro pubblici ci penserà il quartetto ammazza grandi opere.
    1) padoa schioppa taglierà i fondi
    2) mastella ammanetterà tutti gli appaltatori
    3) ferraro considera le autostrade via del capitalismo
    4) pecoraro scanio è per il carretto trainato dai buoi

    intanto finchè al governo c'era la cdl vi erano i soldi per il ponte di messina, la tav, il mose, la sa/rc, autostrade, infrastrutture etc...
    lavori appaltati, cantieri aperti, tutto in regola, qualcosa con i tipici ritardi italiani ma tutto in regola. anzi la cdl ha realizzato un grande piano infrastrutturale ed una legge obbiettivo molto valida.
    adesso arrivano i sinistri e si blocca tutto.
    motivo: mancanza soldi. non si entra nel merito nè della legge obiettivo nè dei lavori da appaltare. si sostiene che il problema sono i fondi.
    non capisco come fino a due mesi fa i soldi c'erano e i lavori proseguivano ed ora è necessario fermare tutto.
    forse prima si riusciva a quadrare i conti ed ora non ne sono capaci.
    faccio notare che i fondi il passato governo li ha fatti uscire senza mettere mani nelle tasche degli italiani...
    Balle,. Il precedente governo ha fatto finta di avviare i lavori, ma, come ogni avvio fatto in barba alla valutazione costi-benefici, non ha fatto altro che buttare soldi a pioggia senza scelte di priorità.
    Le risorse sono limitate per definizione e quindi per definizione qualsiasi progetto infrastrutturale è soggetto ad una scelta di priorità e alla valutazione del costo d'opportunità cioè il ricavo del miglior investimento alternativo del capitale impiegato (scrivo la definizione per gli ignoranti come chi ha aperto il 3d). Questo non è stato fatto e i capitali (limitati per definizione, lo ripeto) sono stati buttati a pioggia. Insomma un classico del malgoverno: 100 cantieri aperti con i soldi per completarne 1, col risultato che i soldi sono buttati e nessun cantiere può essere completato.
    Inoltre ogni opera infrastrutturale conta per il ricavo (appunto) in termini di incremento di valore sul PIL rispetto al suo costo di mantenimento. Se il costo di mantenimento a regime è più alto dell'incremento, o della riduzione di costi che realizza, il suo valore è negativo: invece di essere strumento di sviluppo diventa zavorra che drena le risorse necessarie allo sviluppo stesso. Questo, per fare un esempio che vale per tutto quello che ha fatto la CdL in materia infrastrutturale, è il caso dello sciaguratissimo ponte sullo stretto: costi di mantenimento a regime (quindi dopo la costruzione. Qualche banana aveva mai pensato che sono questi i costi più elevati nel tempo e non quelli di costruzione?) paragonabili a quelli del tunnel sotto la Manica, ma il tunnel, che pure è in passivo nonostante le aspettative, insiste su un area produttiva che va dal sud dell'Inghileterra fino alla Rhur. Una delle aree più ricche della terra. Uno 0,001 di incremento di PIL, o riduzione di costi di trasporto su tale area è sufficente, in valore assoluto, a mantenere il tunnel (in realtà neanche quello lo è stato), ma l'area d'impatto sistemico del ponte va dalla periferia di Messina a quella di Reggio Calabria. I bananas hanno un'idea di quanto dovrebbe aumentare il PIL di questa area prima che il suo 0,001% sia comparabile in valore assoluto a quello dell'area che va dal nord di Londra a Parigi e Dusseldorf e che quindi il ponte sia economicamente autosostenibile?

    Quando avete finito le scuole elementari andate ad accendere un cero a Padoa Schioppa.
    E già che ci siamo, per chiarire il concetto della truffa banana sulla grandi opere, vedendo quelli che erano i finanziamenti necessari e quelli veramente stanziati, ecco un bel grafico:



    E poi vediamo se chi ha scritto il post iniziale ha ancora il coraggio di dire che il precedente governo non ci ha presi tutti in giro, spendendo soldi inesistenti.

  8. #8
    W la Ricerca
    Data Registrazione
    21 Mar 2006
    Messaggi
    1,065
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xvmayo

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    seza volerlo hai toccato l'essenza del problema, la vera differenza tra destra e sinistra, tra un ponte ed una riforma della scuola qualcuno sceglie il ponte perche passano più merci e più velocemente, qualcun'altro la scuola perchè è convinto che migliorare il livello culturale di un popolo sia sinonimo del miglioramento generale delle condizioni di vita.
    Quoto in pieno aggiungendo che tra le priorità del governo Prodi c'è l'incremento dei fondi per la ricerca fino al 2% de PIL. Un paese di ignoranti con il ponte non serve a nessuno!

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 May 2005
    Località
    Nkosi sikeleli Afrika
    Messaggi
    12,879
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per chi vuole sapere se i soldi c'erano veramente raccomando di guardare il grafico. La fonte è la Corte dei Conti.

  10. #10
    FuoriTempo
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xvmayo

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    seza volerlo hai toccato l'essenza del problema, la vera differenza tra destra e sinistra, tra un ponte ed una riforma della scuola qualcuno sceglie il ponte perche passano più merci e più velocemente, qualcun'altro la scuola perchè è convinto che migliorare il livello culturale di un popolo sia sinonimo del miglioramento generale delle condizioni di vita.
    per ora l'unica certezza è che i lavori sono fermi. i soldi non mancano solo per il ponte ma per tutto i lavori anche per quelli di manutenzione ordinaria delle autostrade e dell ferrovie. le infrastrutture nons ervono "solo" a favorire il capitalismo, servono anche alle ambulanza, agli studenti, alle famiglie, alla collettivitò per tutti i suoi spostamenti. servono al turismo,alla ricerca. a tutto. senza strade il paese si ferma.
    tu parli di dare importanza alla scuola e migliorare il livello culturale. bene. cosa sta faccendo il governo. nulla. per ora sono solo fermi cantieri. per ora c'è solo la grazia a bompressi. anche su scuola e cultura non c'è un progetto comune, non c'è un piano condiviso. questo governo sarà il governo della paralisi e dell'immobilismo. basta guardare cosa sta succedendo sul caso mussi e sulle staminali.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 31-03-12, 20:18
  2. Infrastrutture e DPEF
    Di Spirit nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 10-07-08, 17:59
  3. Infrastrutture,
    Di el cuntadin nel forum Marche
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-05-08, 00:44
  4. Le infrastrutture
    Di freakit nel forum Umbria
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-03-06, 11:44
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-03-05, 19:45

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226