User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Fratelli coltelli

  1. #1
    Democrazia e Progresso
    Data Registrazione
    18 Dec 2007
    Messaggi
    406
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Fratelli coltelli

    Sono settimane che Bertinotti dice che non bisogna farsi prendere dalla sindrome "fratelli coltelli": il Pd non va attaccato, ma dobbiamo semplicemente distinguerci. Col passare dei giorni e delle settimane di campagna elettorale credo, invece, che tale teoria sia fallimentare per la Sinistra Arcobaleno (in generale) e per il PdCI in particolare! Le distanze e le differenze tra noi e il PD ci sono eccome!
    Ci hanno volutamente escluso dalle alleanze. Ancora dicono che la crisi del Governo Prodi è della sinistra interna alla coalizione. Ancora dicono che le leggi 30, Bossi-Fini, pensioni, Moratti ecc... vanno corrette o migliorate, invece che cancellate. Ancora dicono che le ideologie sono morte, che è giusto cercare e trovare convergenze col PdL.
    Io invece dico che servirebbe ri-costruire un'autonomia della Sinistra (in primo luogo, dei comunisti) rispetto al centro Democratico. Che la Sinistra italiana rischia una cosa peggiore della scomparsa: l'appiattimento sulle posizioni del Pd.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Utente comun-socialista
    Data Registrazione
    13 Jan 2008
    Località
    Grottaferrata(RM)
    Messaggi
    535
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    concordo.

  3. #3
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Nemo Visualizza Messaggio
    Sono settimane che Bertinotti dice che non bisogna farsi prendere dalla sindrome "fratelli coltelli": il Pd non va attaccato, ma dobbiamo semplicemente distinguerci. Col passare dei giorni e delle settimane di campagna elettorale credo, invece, che tale teoria sia fallimentare per la Sinistra Arcobaleno (in generale) e per il PdCI in particolare! Le distanze e le differenze tra noi e il PD ci sono eccome!
    Ci hanno volutamente escluso dalle alleanze. Ancora dicono che la crisi del Governo Prodi è della sinistra interna alla coalizione. Ancora dicono che le leggi 30, Bossi-Fini, pensioni, Moratti ecc... vanno corrette o migliorate, invece che cancellate. Ancora dicono che le ideologie sono morte, che è giusto cercare e trovare convergenze col PdL.
    Io invece dico che servirebbe ri-costruire un'autonomia della Sinistra (in primo luogo, dei comunisti) rispetto al centro Democratico. Che la Sinistra italiana rischia una cosa peggiore della scomparsa: l'appiattimento sulle posizioni del Pd.
    L'appiattimento equivale aprogressiva scomparsa.
    Dobbiamo bere questa brodaglia rcobaleno, una pessima medicina, che ci lascerà a terra. Speriamo poi di aver ele forze per la ricostruzione comunista.
    Myrddin

  4. #4
    Democrazia e Progresso
    Data Registrazione
    18 Dec 2007
    Messaggi
    406
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Myrddin-Merlino Visualizza Messaggio
    L'appiattimento equivale aprogressiva scomparsa.
    Dobbiamo bere questa brodaglia rcobaleno, una pessima medicina, che ci lascerà a terra. Speriamo poi di aver ele forze per la ricostruzione comunista.
    Spero solo che ci sia la volontà politica di non abbandonare la prospettiva comunista... Diliberto e, soprattutto, Marco Rizzo non mi sembrano interessati al processo di annessione di Bertinotti e co.
    Ieri sera a Porta a Porta, Bertinotti ha detto che dal 14 aprile inizierà la fase costituente di un nuovo "soggetto politico della sinistra, partecipato, unitario e plurale". Un partito nuovo? Spero di no.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Feb 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Nemo Visualizza Messaggio
    Spero solo che ci sia la volontà politica di non abbandonare la prospettiva comunista... Diliberto e, soprattutto, Marco Rizzo non mi sembrano interessati al processo di annessione di Bertinotti e co.
    Ieri sera a Porta a Porta, Bertinotti ha detto che dal 14 aprile inizierà la fase costituente di un nuovo "soggetto politico della sinistra, partecipato, unitario e plurale". Un partito nuovo? Spero di no.
    E bisogna anche fare campagna elettorale per questo soggetto non voluto. Però Bertinotti non può rubare il partito ai militanti.

  6. #6
    no offshore
    Data Registrazione
    06 Mar 2008
    Messaggi
    303
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Nemo Visualizza Messaggio
    Sono settimane che Bertinotti dice che non bisogna farsi prendere dalla sindrome "fratelli coltelli": il Pd non va attaccato, ma dobbiamo semplicemente distinguerci. Col passare dei giorni e delle settimane di campagna elettorale credo, invece, che tale teoria sia fallimentare per la Sinistra Arcobaleno (in generale) e per il PdCI in particolare! Le distanze e le differenze tra noi e il PD ci sono eccome!
    Ci hanno volutamente escluso dalle alleanze. Ancora dicono che la crisi del Governo Prodi è della sinistra interna alla coalizione. Ancora dicono che le leggi 30, Bossi-Fini, pensioni, Moratti ecc... vanno corrette o migliorate, invece che cancellate. Ancora dicono che le ideologie sono morte, che è giusto cercare e trovare convergenze col PdL.
    Io invece dico che servirebbe ri-costruire un'autonomia della Sinistra (in primo luogo, dei comunisti) rispetto al centro Democratico. Che la Sinistra italiana rischia una cosa peggiore della scomparsa: l'appiattimento sulle posizioni del Pd.
    pienamente d'accordo,io spero in unita' dei comunisti,so' che e' difficile ma bisogna provarci. veltroni e' riuscito ad avere un partito con operai,padroni,imprenditori...e altri..possibile che non riusciamo a trovarci d'accordo ,nemmemno fra di noi.

  7. #7
    Democrazia e Progresso
    Data Registrazione
    18 Dec 2007
    Messaggi
    406
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ale 2 Visualizza Messaggio
    pienamente d'accordo,io spero in unita' dei comunisti,so' che e' difficile ma bisogna provarci. veltroni e' riuscito ad avere un partito con operai,padroni,imprenditori...e altri..possibile che non riusciamo a trovarci d'accordo ,nemmemno fra di noi.
    E' necessario trovare l'accordo tra i comunisti. Il problema è che i comunisti non devono abiurare! Quelli sono i simboli, quelle sono le bandiere, quelli sono i programmi politici. Per questo credo che la SA può essere utile SOLO E SOLTANTO se diviene una confederazione tra soggetti politici autonomi. Se diviene un partito unico, l'opzione comunista cessa di avere rappresentanza politica e, come la storia insegna, lì dove non ci sono i comunisti, non c'è sinistra (Usa e Gran Bretagna su tutti)

  8. #8
    _Eskimo_
    Ospite

    Predefinito Rizzo a Genova

    L'unione dei comunisti è già nei propositi. A Genova Rizzo presenterà il libro "perchè ancora comunisti", domenica 30 marzo, inviando "L'Ernesto" e altri..
    La costituente comunista è inevitabile! Almeno io credo, non posiamo pensare a uno sciglimento del PdCI e nemeno alla rinuncia dei simboli del lavoro,della classe operaia, della emancipazione della classe.
    Mussi Pecoraro e ahimè Bertinotti sono determinati ad eliminare il comunismo in Italia, non ci troveremo d'accordo. Del resto, un errore è stato fatto dopo il 20 ottobre, se ricordo bene, la S.D. non ha partecipato, i verdi non ufficialmente, mentre la CGIL PDiana ha addirittura scomunicato l'uso dei simboli della confederazione! A quel punto, dopo il milione o meno, non importa, si sarebbe dovuto prendere la palla al balzo e costituire la sinistra comunista, senza D.S. e Verdi. Credo sia mancato l'appoggio dei vertici di Rifondazione.
    Vedremo dopo le elezioni... Intanto speriamo di ottenere un buon risultato, perchè costruire un nuovo soggetto politico comunista senza parlamentari è impresa impossibile o molto difficile. Prendiamo e mantieniamo un po di forza, poi costruiamo. Anche D.S. e Verdi saranno felici, come Giordano e Bertinotti, noi non chiediamo di meglio.
    Hasta !!

  9. #9
    Democrazia e Progresso
    Data Registrazione
    18 Dec 2007
    Messaggi
    406
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da _Eskimo_ Visualizza Messaggio
    L'unione dei comunisti è già nei propositi. A Genova Rizzo presenterà il libro "perchè ancora comunisti", domenica 30 marzo, inviando "L'Ernesto" e altri..
    La costituente comunista è inevitabile! Almeno io credo, non posiamo pensare a uno sciglimento del PdCI e nemeno alla rinuncia dei simboli del lavoro,della classe operaia, della emancipazione della classe.
    Mussi Pecoraro e ahimè Bertinotti sono determinati ad eliminare il comunismo in Italia, non ci troveremo d'accordo. Del resto, un errore è stato fatto dopo il 20 ottobre, se ricordo bene, la S.D. non ha partecipato, i verdi non ufficialmente, mentre la CGIL PDiana ha addirittura scomunicato l'uso dei simboli della confederazione! A quel punto, dopo il milione o meno, non importa, si sarebbe dovuto prendere la palla al balzo e costituire la sinistra comunista, senza D.S. e Verdi. Credo sia mancato l'appoggio dei vertici di Rifondazione.
    Vedremo dopo le elezioni... Intanto speriamo di ottenere un buon risultato, perchè costruire un nuovo soggetto politico comunista senza parlamentari è impresa impossibile o molto difficile. Prendiamo e mantieniamo un po di forza, poi costruiamo. Anche D.S. e Verdi saranno felici, come Giordano e Bertinotti, noi non chiediamo di meglio.
    Hasta !!
    Spero con tutto il cuore che ciò avvenga davvero, ed inoltre ti prego di tenermi informato sugli eventuali sviluppi. Non voglio morire ARCOBALENO, ma COMUNISTA!!!

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Feb 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Nemo Visualizza Messaggio
    Spero con tutto il cuore che ciò avvenga davvero, ed inoltre ti prego di tenermi informato sugli eventuali sviluppi. Non voglio morire ARCOBALENO, ma COMUNISTA!!!
    Verdi + SD contano molto meno di PRC + PdCI, se si fa un soggetto unitario si è in maggioranza noi comunisti.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fratelli coltelli
    Di MarinoBuia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 21-01-13, 09:28
  2. Fratelli coltelli
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-12-09, 21:40
  3. Su rai 2 ora la notte dei lunghi coltelli
    Di Astolfo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-10-09, 00:03
  4. Prc-Pdci, non più fratelli coltelli
    Di Malcomteo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-05-07, 16:52
  5. Fratelli coltelli
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-11-06, 10:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226