User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Anche questa è....

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    13,127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Anche questa è....

    ...sinistra, la "greve" sinistra ex-comunista

    Roma. A leggere tutto MicroMega, dalla prima alla trecentesima pagina, si trova una cosa bella (e divertentissima), ma poi basta. Però magnifica davvero, e infatti ripetuta per due volte, sia all’inizio che alla fine: Paolo Flores d’Arcais, professore-direttore di questi periodici dodicieuro, avverte di sé: “e invece io, da tenace garantista…” eccetera.
    Si riferisce a una riflessione di Marco Travaglio (sull’opportunità della grazia ad Adriano Sofri) che d’Arcais non condivide, e allora vi oppone con garbo la propria tenacia di garantista elevata al quadrato, elevando al quadrato anche la parentesi immediatamente successiva: “malgrado la leggenda opposta che i fogli di regime strombazzano contro MicroMega”.
    Serve a salvare l’allegria di un numero sottotitolato “Ora basta!” e quindi di una mestizia totale e spessa, che avvolge Paolo Rossi, Manuel Vásquez Montalbán, Luis Sepúlveda, oltre che Giorgio Bocca, don Ciotti, Curzio Maltese (C’è poi anche un sagancora più orribile, tanto che MicroMega compila una lista nera: “Romano, Perfetti, Galli della Loggia, Belardelli, Sabbatucci, Oliva, Mieli, Battista, Pansa, Ferrara, Bertoldi, Spinosa, Petacco, Socci, Guzzanti, Renzo Foa”, s’arriva fino a Cecchi Paone).
    Ma è ovvio che è Giampaolo Pansa, condirettore dell’Espresso, cugino settimanale di MicroMega, il più disprezzato: d’Orsi scrive del suo “disonesto pastiche tra storia e letteratura, tanto per fornirsi un alibi ad ogni contestazione”, e aggiunge: “Ai Pansa e sodali si dovrebbe imputare l’imperdonabile confusione tra il piano della moralità degli individui e quello della causa per la quale essi combattono”.
    Giorgio Bocca sul tema non si trattiene, e chiude con una specie di malocchio: “La storia della Resistenza sta scritta in modo imperituro nelle pietre delle montagne e nelle vie delle città.
    I diffamatori comunque avranno la faccia livida e la vita grama dei diffamatori”.
    L’atmosfera è cupa, quindi l’anatema di Lidia Ravera contro Sanremo e la dissertazione sulla diversità antropologica della sinistra è una ventata di leggera ironia. “Tony Renis e la sua miseria”, e l’idea di un controfestival “nata dal fastidio per l’ennesima candidatura sporca che mette in scena l’Italietta delle Poltrone”, “la sostituzione dell’intelligenza con la furbizia, del talento con il servilismo, della legalità con l’uso egoistico del privilegio, dell’onestà con il lassismo. Era questa la Casa delle libertà?”.
    Ravera racconta della “fiaba realistica” andata in scena nel gennaio scorso al Teatro Vittoria, e rassicura gli animi, perché ha avuto la netta sensazione “che la gente di sinistra continua a esprimere una diversità, una diversa qualità umana”.
    E, soprattutto, “noi non faremo mai convention, con le signorine in tailleur e sorriso ebete”. Infatti sabato, alla convenzione per la Lista unitaria, qualcuno ha scritto di una signora Isabella Ferrari per nulla sorridente, ma invece “bellissima e dolente”.

    saluti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    13,127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Mentre questa è la sinistra che....

    ...governa in G.B.

    Antony Blair e il suo cancelliere dello scacchiere Gordon Brown,
    annunciano un piano che comporta l’eliminazione di 80 mila addetti nel pubblico impiego e un risparmio di 15-22 miliardi di euro: tra l’1,5 e il 2,2 per cento del prodotto nazionale inglese. Il
    risparmio su costi del personale sarebbe di 3-4 miliardi di euro.
    In parte la minore spesa deriva dalla semplificazione di procedure burocratiche, che comporta un minor impiego di personale, pratiche più snelle, minori costi degli uffici.
    Un altro modo di risparmiare è costituito dalla centralizzazione degli acquisti: le autorità locali che effettuano acquisti passerebbero da quattrocento a quattro.
    C’è poi l’idea di concentrare i controlli burocratici sulla qualità del sistema sanitario, che verrebbero drasticamente ridotti. Metà dei soldi recuperati con la minore spesa servirà a ridurre il deficit del bilancio, l’altra metà a rafforzare i servizi per il pubblico, nella scuola e nella sanità.
    Così, una parte degli 80 mila impiegati che perderebbero il loro posto attuale – un posto considerato meramente burocratico – potrebbe essere riqualificata e immessa nei nuovi servizi per i cittadini. Il compito che Blair, si assume, non è da poco.
    Anche nella Gran Bretagna post Thatcher, i sindacati del pubblico impiego mantengono una loro forza. E non sarà facile indurre coloro che vengono collocati fra i licenziandi a riqualificarsi o a rassegnarsi alle indennità sociali. C’è poi chi sostiene che gli uffici che Blair e Brown considerano meramente burocratici e quindi suscettibili di smantellamento, senza danno per il paese, invece svolgono un ruolo utile.
    Vero o falso che sia, se dovesse verificarsi qualche disfunzione nelle strutture sanitarie pubbliche, con incidenti mortali, la colpa verrebbe data alla riduzione eccessiva dei controlli.
    E lo stesso potrebbe accadere se, una volta unificati gli acquisti per le unità periferiche, in quattro sole unità, qualche macchinario si rivelasse scadente.
    I laburisti inglesi, però, accettano la sfida.
    Sono da otto anni al governo e ora debbono mostrare agli elettori che riescono a ridurre le spese migliorando i servizi.
    Dopo avere aumentato le spese senza che i servizi fossero migliorati.

    saluti

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    13,127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da antonio
    non c'e dubbio..sono "diverse"...ma non e' detto che la seconda sia migliore...come invece sottintende il post di m.
    se poi e' portata ad esempio dai destri nostrani figuriamoci che razza di roba e'..
    ------------
    Attento: a forza di scodinzolare ti casca la coda e rimani col....culo scoperto

 

 

Discussioni Simili

  1. Significativa anche questa ...
    Di Rotgaudo nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-12-09, 19:08
  2. Anche questa è “RAI”.
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-10-09, 23:25
  3. E' anche questa, democrazia?
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-11-08, 22:34
  4. Anche questa è America
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-11-06, 11:45
  5. Toh...anche questa ora...
    Di pensiero nel forum Fondoscala
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 05-11-04, 05:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226